L’obesità può influire sullo sviluppo del Covid? I fattori di rischio

L'obesità o il sovrappeso, combinati con il covid, possono aggravare moltissimo le condizioni di salute del paziente, esponendolo a rischi seri

Un recente studio ha evidenziato come l’obesità e il sovrappeso rientrino tra i principali fattori di rischio del covid. Una cattiva forma fisica, oltre ad aumentare le possibilità di contrarre il virus, comporta dei sintomi più gravi e seri per i pazienti interessati.

Covid e obesità: che correlazione c’è?

Lo studio, pubblicato su Obesity Surgery e promosso dal Centro di Chirurgia Bariatrica dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, in collaborazione con i Centri di Piacenza, Reggio Emilia, Modena e Bologna, ha evidenziato come i pazienti ammalatisi di covid e in sovrappeso abbiano avuto sintomi più severi. Non solo, per gli stessi pazienti è stato necessario fare maggiore ricorso alla terapia intensiva.

Lo studio

Per giungere a questi risultati, sono stati coinvolti seicento pazienti ammalatisi di covid, di cui una parte era già stata operata con la chirurgia bariatrica negli ultimi 12 mesi, mentre altri erano in attesa di intervento. Proprio questi ultimi hanno avuto sintomi più severi del coronavirus, e per loro è stato necessario un maggior ricorso al ricovero in terapia intensiva.

Invece, per i pazienti operati con la chirurgia bariatrica, ovvero l’insieme degli interventi chirurgici utilizzati per il trattamento dell’obesità, hanno avuto sintomi più lievi dovuti al covid e hanno fatto meno ricorso alle terapie intensive e ai ricoveri ospedalieri.

I risultati dello studio, quindi, hanno messo in luce come l’obesità sia uno dei principali fattori di rischio rispetto al covid. Inoltre, l’obesità e il sovrappeso comportano anche maggiori rischi di contrarre patologie croniche, oncologiche o che interessano l’apparato cardiorespiratorio.

Risultati

In base ai risultati, risulta evidente come la correzione chirurgica dell’obesità sia una misura di prevenzione primaria fondamentale anche per il covid e per le epidemie virali respiratorie. I medici, quindi, raccomandano questo tipo di trattamento a tutti coloro che soffrono di obesità importante.

Per godere di ottima salute ed evitare non solo il covid ma anche altre patologie importanti e gravi, i medici suggeriscono di seguire un regime alimentare bilanciato e sano, associato ovviamente ad una quotidiana attività fisica. Non è necessario svolgere esercizi estenuanti per dimagrire e rimanere in forma, basterebbe semplicemente dell’attività sportiva di media intensità come una passeggiata giornaliera di un’ora.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’alternativa allo squat esiste: esercizi per glutei tonici

Carboidrati la sera: come organizzare al meglio la propria dieta

Leggi anche
Contents.media