Dieta Miami: come funziona e quali sono i benefici

Una delle diete più amate dalle star di Hollywood è la dieta Miami. Si tratta di un regime alimentare che vi farà perdere 3 kg in 3 giorni.

La dieta Miami è un regime alimentare molto amato dalle star di Hollywood che permette di perdere 3 kg in soli 3 giorni. Si tratta di una dieta ipocalorica molto utilizzata negli Stati Uniti che garantisce di dimagrire in breve tempo senza dover ricorrere a rinunce troppo grandi.

Risulta molto adatto per tutti quelli che vogliono perdere qualche chilo in pochi giorni, ma è utile anche per chi vuole risolvere il problema di gonfiore addominale e di ritenzione idrica.

Dieta Miami: come funziona

La dieta Miami non è adatta a chi soffre di obesità, ma è perfetta per chi ha bisogno di perdere pochi chili in poco tempo. Si tratta di un programma alimentare abbastanza restrittivo che ha lo scopo di accelerare il metabolismo limitando molto il consumo di carboidrati e aumentando quello di proteine.

Advertisements

Questa dieta si ispira a quella ideata da Arthur Agatston chiamata South beach diet.

La dieta Miami permette di perdere 3 kg in 3 giorni e per questo è denominata anche dieta dei tre giorni. Si compone di una sola fase che dura, appunto, tre giorni e garantisce di rimettersi in forma prima ad esempio di sfoggiare il bikini in spiaggia.

spezie

A contrario di molte altre diete ipocaloriche, la dieta Miami prevede un consumo molto limitato di frutta e verdura. Per tale motivo è bene evitare di continuare la dieta per più di tre giorni per evitare una riduzione eccessiva di sali minerali nell’organismo. Questa dieta consente di bere esclusivamente acqua naturale e proibisce categoricamente di bere bevande con zuccheri. Anche il sale deve essere eliminato dalla dieta e va sostituito con spezie ed erbe aromatiche.

Dopo la dieta

Come abbiamo già detto, la dieta Miami non è consigliata per chi soffre di sovrappeso grave. Si tratta infatti di un regime alimentare ideato esclusivamente per chi vuole dimagrire di pochi chili in poco tempo. Si tratta di una dieta povera di grassi e carboidrati che funziona se associata ad attività fisica.

Va detto che una restrizione calorica così improvvisa porta certamente a una diminuzione di peso, ma poi è difficile riuscire a mantenere il peso forma al termine della dieta.

Per questo motivo vi suggeriamo, una volta terminata la dieta di tre giorni, di continuare ad avere un regime alimentare sano ricco però di frutta e verdura allo scopo di introdurre tutti i nutrienti essenziali per il corpo.

calcolo peso forma

Dal momento che la dieta Miami non prevede un preciso mantenimento, una volta terminata starà a voi continuare a mangiare in maniera sana ed equilibrata evitando snack fuori pasto e cibi molto calorici. Vi suggeriamo anche di praticare attività sportiva per continuare a perdere eventuali chili di troppo, per eliminare le tossine e per favorire la digestione. Dovrete anche continuare a bere almeno due litri di acqua al giorno evitando bevande gasate e zuccherate.

Se avete necessità di perdere altro peso, vi suggeriamo di consultarvi con un nutrizionista che sarà in grado di consigliarvi una dieta pensata su misura per voi. Solo in questo modo potrete perdere chili e restare in salute evitando l’effetto yo-yo.

Scritto da Elisa Cardelli
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stanchezza muscolare: i migliori rimedi

Cellulite batterica: tutto quello che c’è da sapere

Leggi anche
  • Perdere peso mangiandoPerdere peso velocemente mangiando: come fare

    Perdere peso mangiando e velocemente: i segreti di come fare a ottenere risultati mangiando con piacere e soddisfazione le nostre portate preferite

  • crusca d'avena beneficiBenefici e proprietà della crusca d’avena

    La crusca d’avena possiede proprietà e benefici molto importanti per mantenere in salute l’organismo: scopriamo perché consumarla.

  • intolleranza ai lievitiTutti gli alimenti da evitare in caso di intolleranza ai lieviti

    In caso di intolleranza ai lieviti ci sono alcuni alimenti che devono essere evitati per preservare il benessere dell’organismo: scopriamo quali sono.

  • come smettere di mangiare troppoCome smettere di mangiare troppo: i consigli

    Come si può smettere di mangiare troppo? Scopriamolo insieme!

Entire Digital Publishing - Learn to read again.