Dieta pesarsi ogni giorno

Quando si segue una dieta si vorrebbero vedere subito i risultati sulla bilancia, è un fatto normale, ma bisogna capire che il peso non si perde da un giorno all’altro. Per perdere circa 1 kg di peso alla settimana bisogna tagliare almeno 500 calorie al giorno.

Inoltre quelli che pensiamo essere i primi kg persi in realtà sono liquidi. Affinchè dunque ci sia una reale perdita di peso occorre intaccare la massa grassa e questo non avviene in modo immediato. Il peso risente di diversi fattori come la variazioni ormonali, il consumo di determinati alimenti il giorno prima, la ritenzione idrica causata da cibi troppo salati o dall’assunzione della pillola nonchè dal ciclo mestruale.

Per questi motivi può accadere che un giorno ci sembra di aver perso peso e il giorno dopo di averlo recuperato.

Questo può incidere pericolosamente sulla motivazione a proseguire la dieta, per cui è meglio pesarsi una volta a settimana sempre a digiuno e alla stessa ora e nello stesso giorno, per esempio al lunedì, e magari tenere un diario dei progressi fatti.

Spesso basta aver consumato una pizza la sera prima per vedere alzarsi l’ago della bilancia. In realtà si tratta dell’azione dei lieviti contenuti nella pizza che danno gonfiore e del sale che provoca ritenzione idrica.

Per questo ci sembra di essere ingrassati di colpo.

Invece basta ritornare alla dieta normale per vedere l’ago della bilancia scendere al solito peso. Il comportamento da tenere durante la dieta è quindi molto importante per non comprometterne i risultati. Resistete alla tentazione di pesarvi più volte al giorno e vedrete che i risultati arrivano.

Il mio dietologo mi dice sempre che la bilancia è come il gatto di casa! Ecco, tenete presente che le bilance casalinghe non riusciranno mai a monitorare il peso con esattezza come quelle professionali.

Ci faranno sempre il regalo di un paio di kg in meno per farci felici! Ecco perchè sarebbe opportuno pesarsi su una bilancia adatta, dal medico.

Un altro fattore da tenere presente è che la vera perdita di peso si ha con il consumo di massa magra e la riduzione di massa grassa. Questo si può misurare solo con bilance particolari o con strumenti medici.

Spero che tutto questo serva a farvi far pace con la vostra bilancia e a farvi avere un atteggiamento più tranquillo quando seguite la dieta. Perchè stare a dieta significa calma, serenità e pazienza nel raggiungimento del tanto agognato peso forma.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’infortunio nella danza da Academy alle ricerche psicologiche

Infezioni fungine della pelle: cause e rimedi

Leggi anche
  • proprietà dimagrantiTisana mela e cannella: i benefici

    Tisana mela e cannella: i benefici dimagranti.

  • chetogenica per 21 giorniDieta chetogenica dei 21 giorni: come seguirla

    21 giorni di dieta chetogenica, il menu

  • dieta dissociata: come seguirlaQuando è consigliata la dieta dissociata?

    Tutte le regole della dieta dissociata: quando è consigliata

  • menu settimanale dieta dissociataDieta dissociata: tabella alimenti e menu settimanale

    Il menu settimanale della dieta dissociata: giorno per giorno

Contents.media