Notizie.it logo

Dieta ; Prima estate

Dieta ; Prima estate

In realtà per perdere peso velocemente prima dell’estate non occorrono scelte drastiche, basta scegliere gli alimenti meno calorici e soprattutto puntare su frutta e verdura di stagione riservando una piccola parte della dieta ai carboidrati complessi e dando prevalenza alle proteine.

Puntate sulle zuppe fredde da consumare come antipasto. Il gazpacho, la zuppa di cetrioli per esempio sono ottimi per stimolare il senso di sazietà e quindi spingervi a mangiar meno.

Per soddisfare l’immancabile voglia di dolce durante la dieta scegliere l’anguria che è ricca di acqua, apporta solo 15 calorie per 100 gr ed è ideale per combattere il ristagno di liquidi.

Spesso infatti non è tanto il grasso che si accumula, ma i liquidi. Per questo motivo è buona regola far precedere la dieta vera e propria con un programma detox di due o tre giorni che punti su alimenti dal potere fortemente drenante come mirtilli, finocchi, asparagi e tisane drenanti al tarassaco.

I pasti dovrebbero essere composti da verdure alla griglia, da preparare e tenere in frigo per poi essere utilizzate in insalate accompagnate da formaggio light o come contorno a carne o pesce.

Ogni tanto è bene alternare queste insalate con quelle di fagioli e cereali integrali.

Nella dieta vera e propria bisogna ridurre i carboidrati, non eliminarli, ma dare spazio alle proteine soprattutto vegetali e non dimenticare mai l’importanza dei grassi buoni come l’olio d’oliva, di lino, il burro di mandorle e la frutta secca in generale.

Per accellerare il raggiungimento del peso desiderato si dovrebbe aggiungere l’esercizio fisico alla dieta. Allenamenti di resistenza uniti ad attività aerobica 3 o 4 volte alla settimana per un’ora aumentano il lavoro del metabolismo e favoriscono l’aumento della massa magra.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.