Dieta a base di verdure: il programma settimanale

La dieta a base di verdure è il regime alimentare perfetto per perdere peso rapidamente.

Oggi parliamo di uno dei regimi alimentari maggiormente vincenti, ovvero la dieta a base di verdure, il cui obiettivo finale è quello di far perdere peso velocemente alle persone.

Dieta a base di verdure: perché seguirla

Questo regime alimentare rappresenta una scelta ottimale in quanto il medesimo ha uno scopo ben preciso, ovvero rimuovere i liquidi in eccesso nel primo periodo, depurando l’organismo, per poi contribuire nella rimozione dei grassi e fare in modo che il peso forma possa essere mantenuto.

Pertanto occorre sottolineare come questo tipo di regime alimentare rappresenti un vero alleato per la perdita del peso.

Il programma settimanale

Lunedì

Iniziare la dieta di lunedì rappresenta la scelta ideale, visto che nella mente scatta una sorta di meccanismo che rafforza il concetto di impegno che deve essere preso con se stessi per ridurre il proprio peso.

La colazione del lunedì è composta da 200 ml di latte parzialmente scremato e da 30 grammi di cereali, mentre lo spuntino da un bicchiere di spremuta d’arancia e uno yogurt magro alla frutta.

Il pranzo è composto da insalata di zucchine e finocchi, per un totale di 200 grammi, e 40 grammi di pasta con verdure a scelta.

A cena deve essere preparata una frittata di spinaci con due uova.

Martedì

La colazione e lo spuntino rimangono invariati, anche se la spremuta può essere di mandarino.

A pranzo è possibile gustare la pasta con carciofi, per un totale di 100 grammi, e pomodori gratinati, per una quantità di duecento grammi.

A cena, invece, zucchine ripiene e minestrone vegetariano, che ha un’ottima azione depurativa sull’organismo.

Mercoledì

La colazione e lo spuntino sono sempre le medesime, ovvero latte e spremuta con cereali e yogurt magro.

Il pranzo del terzo giorno del regime alimentare è caratterizzato dall’insalata verde di pomodori e peperoni, duecento grammi di peperoni ripieni e 100 grammi di pasta con piselli.

A cena, invece, la parmigiana di melanzane e insalata fresca di pomodoro rappresentano le pietanze ideali.

Giovedì

Il pranzo è caratterizzato da riso ai piselli e finocchi gratinati, che devono essere conditi con un filo d’olio d’oliva e un pizzico di parmigiano grattugiato, rendendo quindi maggiormente gustosa la preparazione.

A cena è consigliato il tortino di carciofi, che deve essere preparato con due uova e accompagnato da una spolverata di parmigiano, mentre il primo è una passata di sedano e porri per una quantità pari a cento grammi.

Venerdì

Passiamo ad analizzare il quinto giorno del regime alimentare, il quale è caratterizzato da un pranzo a base di gnocchi di patate con pomodorini, per una quantità pari a cento grammi. Ad accompagnare questo pasto deve esserci un uovo sodo.

La cena è caratterizzata da insalata di pomodorini e rucola e per primo una minestra di legumi, per una quantità di duecento grammi.



Sabato

Il sabato è caratterizzato da una fetta di formaggio light, per la precisione è consigliata la groviera, accompagnata dai broccoli lessati e da riso con le verdure, meglio se cetrioli.

La cena del sabato sera rappresenta un pasto che sicuramente è gradito a molte persone, ovvero la pizza ortolana. Questa deve essere accompagna da una bella birra analcolica, evitando quindi bibite gassate o zuccherate oppure la classica birra.

Domenica

Infine il pranzo della domenica è abbastanza ricco e caratterizzato da pasta al radicchio con spinaci cotti al vapore e contorno di pomodorini, che permettono di dare un gusto maggiore a tale preparazione.

Infine, la cena dell’ultimo giorno del regime alimentare è caratterizzata dalla pasta con rucola e mozzarella, che permette di gustare un pasto fresco che si adatta a ogni stagione.

Ovviamente occorre premettere come tutte le preparazioni possono poi essere modificate, ovvero la cena del lunedì può diventare il pranzo del mercoledì e viceversa, a patto che si rispettino sempre le quantità.

Il miglior integratore da abbinare

Per massimizzare la dieta vegetariana e rendere più efficace la perdita di peso in modo sano, si consiglia di associare un integratore alimentare sano e naturale. Il migliore al momento sul mercato, secondo il parere degli esperti del settore, è KetoSlim, il quale vi aiuterà a raggiungere la chetosi e a bruciare i grassi del vostro corpo. Tutto ciò con un grosso vantaggio: una volta che sarete dimagriti sarà difficilissimo riprendere i chili persi.

Il prodotto non ha alcuna controindicazione grazie ai principi attivi rigorosamente naturali e, grazie ai suoi ingredienti e benefici, è notificato come sicuro e funzionale dal Ministero della Salute.

KetoSlim è un prodotto veramente rivoluzionario: vi basteranno 2 compresse prima di ognuno dei due pasti principali, e questo al fine di avere un risultato rapido e che vi permetterà di dimagrire con ingredienti completamente naturali. I principali ingredienti di KetoSlim sono i seguenti:

  • Estratto di Faseolamina: non è altro che l’estratto del Fagiolo Bianco. Quest’ultimo inibisce l’assimilazione dei carboidrati. Avrete dunque una quantità minore di calorie assunte e meno carboidrati assimilati. Tutto ciò per riuscire a raggiungere la chetosi velocemente.
  • Tè verde: è il termogenico naturale ad azione brucia-grassi. Riesce nell’intento di accelerare il metabolismo, e ciò senza gli effetti nocivi del caffè tostato in maniera del tutto tradizionale.
  • Cannella: favorisce la digestione e riesce ad incrementare la diminuzione dei livelli di glicemia e di colesterolo. Ha delle proprietà termogeniche grazie alle quali aiuta l’organismo a consumare una notevole quantità di grassi e poi ad attivare efficacemente il metabolismo.
  • Alga Spirulina: ha un effetto decisamente saziante e nutritivo. È un ottimo antiossidante naturale che agisce sul metabolismo, e poi aiuta il fegato a metabolizzare i grassi.

Per maggiori informazioni, cliccare qui o sulla seguente immagine.

keto slim

Essendo un prodotto esclusivo ed originale, non è possibile acquistarlo né in negozio o parafarmacia, neppure presso i siti di e-commerce. L’unico modo per poterlo ordinare è per mezzo del sito ufficiale del prodotto. E questo, attraverso la compilazione del modulo online, inserendo i vostri dati.

Attualmente il prodotto è in promozione stagionale al costo di 59 Euro invece di 99 Euro. La spedizione è gratuita, esiste la possibilità di pagare comodamente alla consegna tramite contrassegno al corriere. E questo in maniera rapida e sicura.

In sole 48 ore il prodotto sarà a casa vostra e sarete pronti per iniziare del trattamento. Approfittate subito dell’incredibile prezzo promozionale.

Scrivi un commento

1000

Tisane drenanti: le migliori in vista dell’estate

Plank: esecuzione corretta ed esercizi consigliati

Leggi anche
  • dieta ipolipidica cibi consigliatiDieta ipolipidica: i cibi consigliati per abbassare il colesterolo e dimagrire

    La dieta ipolipidica nasce per tenere a bada ili livello di colesterolo nel sangue. Vediamo quali sono i cibi da evitare e quelli consigliati.

  • dieta senza sale per perdere pesoDieta dimagrante iposodica: il menù tipo

    La dieta dimagrante iposodica permette di sgonfiarsi in maniera naturale ricorrendo ad un’alimentazione a basso contenuto di sale.

  • 10 diete per tornare in forma dopo l'estateTornare in forma dopo l’estate: 10 diete efficaci

    Tornare in forma dopo l’estate può risultare un obiettivo facilmente raggiungibile se si segue una corretta dieta per il proprio metabolismo.

  • caratteristiche dei grassi vegetaliCaratteristiche e rischi dei grassi vegetali

    I grassi vegetali vengono utilizzati principalmente nell’industria alimentare: benefici e controindicazioni

  • 
    Loading...
  • dieta fastDieta fast: il menu e il funzionamento del regime alimentare

    I consigli alimentari per seguire correttamente la Dieta Fast.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.