Dimagrimento: come funziona negli uomini e nelle donne

Il metabolismo e la disposizione del grasso corporeo sono solo alcune delle differenze che determinano il dimagrimento più veloce negli uomini

Le donne che hanno deciso di iniziare una dieta insieme al proprio partner avranno sicuramente notato che gli uomini perdono peso più velocemente. Ma perché questo avviene?

Dimagrimento: la differenza tra donne e uomini

Sono stati fatti molti studi inerenti al dimagrimento e agli effetti di dieta ed esercizio fisico su uomini e donne.

I risultati hanno evidenziato che il consumo di medesimi alimenti e l’allenamento fisico producono risultati diversi tra i due sessi.

Gli uomini, infatti, tendono a perdere più peso e in maniera più veloce rispetto alle donne. Inoltre, a seguito di un dimagrimento, hanno una frequenza cardiaca ridotta e una minore percentuale di grasso corporeo.

Le donne, invece, dopo il dimagrimento presentano una minore quantità di colesterolo HDL (colesterolo buono), una minore percentuale di massa magra (e quindi di muscoli) e di densità minerale ossea.

Perché questo accade?

A cosa sono dovuti questi differenti effetti del dimagrimento tra uomini e donne?

Gli studiosi hanno evidenziato come ciò dipenda dalle differenze di metabolismo tra uomini e donne.

Gli uomini di natura tendono ad avere una maggiore quantità di grasso viscerale che circonda gli organi interni. Durante il dimagrimento, la perdita di grasso viscerale produce dei benefici sul metabolismo, contribuendo a bruciare più calorie.

Le donne, invece, per loro natura hanno più grasso sottocutaneo, localizzato soprattutto su pancia, cosce e fianchi.

Questo grasso risulta importante durante la gravidanza, ma non produce benefici in caso di perdita di peso. La perdita di grasso sottocutaneo, infatti, non contribuisce a bruciare più calorie.

Un altro fattore che influisce sul dimagrimento di uomini e donne è la quantità di massa grassa e di massa magra nel corpo. È risaputo, infatti, che le donne contengono nel loro organismo una maggiore quantità di massa grassa rispetto agli uomini, che invece contengono più massa muscolare.

Proprio per questo motivo gli uomini bruciano più calorie e più in fretta, anche stando semplicemente a riposo.

Infine, il dimagrimento risulta più difficile nelle donne rispetto agli uomini anche per via degli ormoni. Per esempio, l’insulina è l’ormone deputato al controllo degli zuccheri e deve essere gestita al meglio seguendo un’adeguata alimentazione. Perciò, le diete da seguire per ottenere un dimagrimento soddisfacente devono essere programmate per controllare anche gli ormoni.

Per mantenersi in forma e in salute occorre fare affidamento non solo su delle buone abitudini alimentari ma anche su un’adeguata attività fisica.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Preparare la pelle alla depilazione: i consigli

Benefici del riposino pomeridiano su corpo e mente

Leggi anche
Contents.media