Notizie.it logo

Dimagrire con la caffeina

Dimagrire con la caffeina

La caffeina può stimolare la termogenesi, la capacità dell’organismo di produrre calore ed energia per digerire gli alimenti ed aiuta a sopprimere in modo molto efficace l’appetito, fattore questo alla base del successo di qualsiasi dieta.

Alcuni studi inoltre hanno rilevato una modesta perdita di peso anche in chi assumeva il caffè decaffeinato, questo dimostra che alla base del dimagrimento ci sono altri fattori.

Ricordate che la caffeina è anche un diuretico e quindi nelle dosi adatte può aiutare ad eliminare liquidi in eccesso.

La caffeina è contenuta oltre che nel caffè anche nelle bevande a base di cola, tè, bevande energetiche e cioccolato. Ma è anche disponibile sotto forma di integratore.

Se si assumono fino a 400 mg di caffeina al giorno non si dovrebbero avere particolari problemi. Se questa dose viene superata ecco che si potrebbe incorrere in insonnia, tachicardia, nausea, nervosismo e ipertensione.

La caffeina può essere assunta anche bevendo tè che ne contiene meno e in compenso contiene molti antiossidanti che il caffè non ha. Alcune fonti di origine vegetale contenenti caffeina possono essere assunte come integratori. Si tratta delle bacche di guaranà, del cacao, del tè verde, della noce di cola. Molti prodotti in commercio contengono oltre a queste fonti vegetali anche altri stimolanti che agiscono in sinergia con la caffeina, si tratta della teofillina e della teobromina.

La caffeina è anche utilizzata per migliorare le performance sportive, assunta prima di un allenamento infatti aiuta a resistere meglio allo sforzo fisico e ad migliorare la prontezza dei riflessi. Ecco perchè è contenuta in molte bevande energetiche e integratori per sportivi.

Per chi si allena regolarmente in palestra, una tazzina di caffè prima della sessione quindi, da sicuramente una marcia in più.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.