Notizie.it logo

fabbisogno calorico ; giornaliero

fabbisogno calorico ; giornaliero

Calcolarlo quindi non è semplice, possiamo servirci tuttavia dei numerosi calcolatori on line a disposizione che però non tengono conto di altre variabili come il tipo di conformazione fisica che ovviamente non è uguale per tutti.

Soprattutto se si deve perdere peso sorge la necessità di conoscere il numero massimo di calorie che possiamo assumere giornaliermente.

Diciamo che numero approssimativo di calorie per un uomo sedentario, una donna in gravidanza o allattamento è di circa 2000 calorie.
Per una donna sedentaria le calorie scendono a 1600

Il discorso cambia se si svolge un’attività sportiva. Ad esempio Donne che svolgono un’attività sportiva intensa, uomini che praticano sport e adolescenti avranno bisogno di un massimo di 2800 calorie giornaliere.

I macronutrienti saranno così distribuiti: 15% di proteine, 30% di grassi e 55% di carboidrati.

Facciamo un esempio pratico. Un uomo che ha un’età compresa tra i 36 ed i 45 anni, pesa 72 kg e svolge un’attività di tipo leggero, ad esempio svolge lavoro d’ufficio avrà bisogno di circa 2250 calorie al giorno, mentre una donna con gli stessi parametri avrà bisogno di 2050 calorie al giorno. Questo sempre in modo molto approssimativo.

Se si deve dimagrire bisogna sottrarre circa 500-600 calorie al fabbisogno calorico giornaliero. Questo ci permetterà di perdere circa un kg a settimana senza ricorrere a diete particolarmente drastiche.

Naturalmente il consiglio è di rivolgersi ad un nutrizionista o medico sportivo che con opportuni macchinari sarà in grado di determinare i vostri parametri per poi calcolare il numero esatti di calorie giornaliere di cui avete bisogno.

Foto/via Pinterest di sparkpeople
sfilate.it

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.