Frullati di frutta e verdura: i migliori per curare la pelle

Per curare la pelle con i frullati di frutta e verdura, occorre utilizzare ingredienti freschi, in modo da fare il pieno delle sostanze nutritive

I frullati di frutta e verdura non servono solo a fare il pieno di vitamine e sali minerali, ma possono anche aiutare a curare la pelle. Vediamo come.

Frullati di frutta e verdura per curare la pelle: quali sono i vantaggi?

I frullati di frutta e verdura freschi sono semplici da preparare a casa, sono molto gustosi e sono a base di ingredienti freschi. Questo consente di ottenere una bevanda sana e genuina, ricca di tutte le proprietà benefiche contenute negli ingredienti.

I frullati freschi di frutta e verdura, infatti, sono nutrienti, sono ricchi di fibre e possono essere consumati sia a colazione, sia come spuntino mattutino o pomeridiano. Per fare il pieno di sostanze benefiche, però, bisogna consumarli subito dopo averli preparati, proprio per evitare che si deteriorino.

Come curare la pelle con i frullati di frutta e verdura

I frullati di frutta e verdura freschi sono ottimi non solo per disintossicare l’organismo o per dimagrire, ma sono un valido aiuto anche se si soffre di problemi di pelle.

L’epidermide, infatti, come il resto del nostro corpo, risente molto di ciò che mangiamo e della qualità della nostra vita. Perciò, se seguiamo una dieta sana e bilanciata, pratichiamo sport con regolarità e consumiamo tanta frutta e verdura, anche sottoforma di frullati, vedremo nel tempo dei netti miglioramenti sulla nostra pelle.

Le sostanze nutritive contenute nei vegetali, infatti, aiutano a mantenere la pelle idratata, a prevenire la formazione di rughe, sfoghi di acne e macchie, rendendo così il nostro viso più luminoso, sano e compatto.

Vediamo quindi come preparare i frullati di frutta e verdura.

Frullati di frutta e verdura per curare la pelle: le ricette

Per avere una pelle di pesca, morbida e vellutata, bisogna preparare un frullato utilizzando una carota, una mela e un pezzetto di zenzero fresco.

Frullate tutti gli ingredienti per pochi minuti, poi bevete per fare il pieno di betacarotene e vitamina A, e avere così una pelle giovane e sana.

Chi soffre di acne, invece, deve provare a preparare un altro frullato, utilizzando un’arancia, un cetriolo, una fetta di ananas, una mela e una foglia di bietola. Tagliate a pezzettini i vegetali e frullateli tutti insieme, e diluite il tutto con un po’ d’acqua. Questa bevanda ha un potere antinfiammatorio e riduce l’oleosità della pelle.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le scutigere sono pericolose? Come allontanarle

Pelle a prova di abbronzatura: proprietà e benefici del beta carotene

Leggi anche
Contents.media