Piramide alimentare mediterranea: quali cibi prevede e le quantità

Come leggere ed interpretare la piramide alimentare mediterranea? Tutti gli alimenti consigliati.

La piramide alimentare è uno schema nutrizionale che fu introdotto nel 1992 ed è così definita poiché ha proprio la suddetta forma che suggerisce alle persone interessate a mangiare più alimenti dal fondo e meno cibi e bevande dalla cima.

La piramide alimentare mediterranea è quella su cui quasi tutti i nutrizionisti si soffermano sia per la varietà di cibi che propone che per la loro indiscussa qualità che si traduce in benefici per la salute.

Premesso ciò, va aggiunto che lo schema mostra proporzionalità e varietà in ciascuno dei cinque gruppi di alimenti e bevande, che salgono in strati orizzontali a partire dalla base e si spostano verso la punta di questa figura geometrica. Inoltre, sono state condotte analisi approfondite per determinare quali linee guida garantirebbero l’adeguatezza (fornitura dei livelli raccomandati di nutrienti) e la moderazione (scelte a basso contenuto di grassi e a bassa energia da ciascuno dei gruppi di alimenti.

La piramide alimentare mediterranea nei dettagli

Le quantità di cibo in ciascun gruppo della piramide alimentare mediterranea ad eccezione della punta, sono ben distinte; infatti, le porzioni sono più piccole di quelle tipiche. Ad esempio una fetta di pane o mezzo bicchiere di pasta appartengono al gruppo dei cereali, ed in genere gli adulti consumano in media circa due fette di pane e un bicchiere colmo di di pasta, giusto per stabilire il quantitativo di questo alimento.

Premesso ciò, va altresì aggiunto che le linee guida della piramide alimentare mediterranea sono ideali a fornire informazioni di base per aiutare le persone a fare delle scelte sane in termini di cibo. Inoltre possono includere alcune notizie su porzioni e preparazione dei cibi stessi, ma non la specificità delle informazioni nutrizionali che si possono trovare invece con altri metodi.

Il menù

I menù in una dieta rappresentano uno strumento per fornire ai praticanti indicazioni specifiche su cosa mangiare, compresi i tipi di cibo, il metodo di preparazione e le dimensioni delle porzioni.

Gli strumenti di pianificazione dei menù si basano generalmente sull’input da parte dell’interessato, in modo da poter prendere in considerazione le preferenze e le antipatie per determinati alimenti. La pianificazione dei menù può inoltre essere combinata con altri formati didattici e utilizzata anche a livello di istruzione per chi intende sfruttare la piramide alimentare come nuovo stile di vita.


Il conteggio delle calorie

Il conteggio delle calorie è un approccio standard della piramide alimentare mediterranea per la gestione del peso. Il calcolo dei grammi di grasso viene utilizzato per la riduzione del colesterolo, la prevenzione del cancro e la riduzione del peso. La conta dei carboidrati inizialmente considerata una tecnica per la terapia insulinica, viene oggi adottata con tutti i tipi di diabete sia come formazione iniziale che come regime alimentare continuato.

La piramide della dieta mediterranea è stata sviluppata sulla base delle abitudini degli adulti che vivono proprio nel bacino di questo mare, e segue una linea guida generale che incoraggia l’alimentazione comune e nel contempo anche uno stile di vita attivo. Del resto questo schema sfruttato per una dieta è ritenuto ideale per scongiurare il rischio di declino cognitivo e demenza. Inoltre la dieta alimentare mediterranea dettata dalla piramide serve a prevenire ictus, depressione e tante altre malattie vascolari.

La struttura

Per sintetizzare lo schema tipico della piramide alimentare ed in particolare quella legata alla dieta mediterranea che si articola in tre sezioni, partiamo dalla base di questa figura geometrica che propone 1/2 porzioni di frutta e verdura (ricche di antiossidanti), più di 2 porzioni di legumi (fagioli, ceci e lenticchie), cereali integrali, riso (integrale) e noci.

Lo stadio intermedio della piramide alimentare mediterranea prevede invece l’olio extravergine d’oliva come principale fonte di grassi (sostituisce egregiamente margarina e burro), latte e derivati 1/2 porzioni (a basso contenuto di grassi), erbe, aglio, cipolle e spezie varie. Anche i frutti con guscio e olive, rientrano in questa sezione mediana della piramide alimentare mediterranea.

Infine citiamo l’apice della figura geometrica che prevede il nutrimento a base di pesce (preferibilmente quello azzurro), salumi (1 porzione), uova, carne e pollame (da 2 a 4 porzioni).

Dulcis in fundo, proprio in cima alla piramide è nella dieta mediterranea è consentita una monoporzione di dolce giusto per deliziare il palato.

Il miglior integratore da abbinare

Quando non si riesce a seguire una dieta oppure un percorso di alimentazione corretto, per gli impegni della vita quotidiana ad esempio, molti esperti consigliano di associare all’alimentazione alcuni integratori naturali, che consentano la corretta funzionalità dell’organismo e che, allo stesso tempo, permettano di restare in forma. possiamo assumere integratori per perdere peso e per avere più energia.

In tal senso, gli esperti e i consumatori che ne hanno sperimentato le proprietà benefiche concordano nel dire che il migliore, tra questi, sia Piperina e Curcuma Plus. Notificato dal Ministero della Salute, si tratta di un integratore, del tutto naturale, che contiene ingredienti dai benefici dimagranti e depurativi, che nello specifico risultano essere:

  • la piperina: è contenuta nel pepe nero da cucina ed è quella responsabile del suo sapore piccante. Permette di velocizzare i processi metabolici, consentendo di bruciare le calorie più velocemente; inoltre, accelera l’azione dei succhi gastrici, favorendo la digestione e riducendo i gonfiori addominali. In tal senso, si rivela un ottimo rimedio per dimagrire.
  • La curcuma: è una spezia che proviene dall’Oriente: la conosciamo per essere, ad esempio, uno degli ingredienti fondamentali del noto curry. Viene utilizzata ormai anche nella cucina occidentale per insaporire i cibi. I suoi benefici sono davvero molteplici: è digestiva, antiossidante, detox, depurativa. Infatti, consente di eliminare scorie e tossine in eccesso, drenando liquidi e sostanze ristagnanti dall’organismo. Questa sua proprietà consente eliminare gonfiore ed aiuta anche a dimagrire
  • Il silicio colloidale: rafforza tendino, ossa e articolazioni, oltre ad aumentare l’azione degli altri due ingredienti principali.

L’integratore, così, si rivela un valido aiuto sia per dimagrire sia per depurare l’organismo da tutte quelle sostanze inquinanti che si depositano a causa di un’alimentazione poco corretta e bilanciata. Infatti, presenta molteplici benefici:

  • accelera il metabolismo, favorendo un processo di dimagrimento più rapido;
  • spezza la fame e consente di evitare di mangiare troppo durante i pasti principali;
  • stimola l’azione dei succhi gastrici, favorendo una digestione migliore;
  • depura l’organismo da sostanza inquinanti e ristagnanti, riducendo gonfiori.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

Essendo del tutto naturale, è privo di controindicazioni o effetti collaterali. Però, se ne sconsiglia l’utilizzo a donne in gravidanza o allattamento, a persone che soffrono di problemi gastro intestinali, a persone allergiche agli ingredienti usati e ai bambini.

Piperina e Curcuma Plus si assume per via, sotto forma di compresse. Mezz’ora prima dei pasti principali devono essere assunte due compresse: due a pranzo e due a cena, con un bicchiere di acqua o altro liquido, così da spezzare la fame e aggredire i cumuli di adipe.

Per comprarlo, è sufficiente recarsi sul sito ufficiale del prodotto. Piperina & Curcuma Plus, infatti, è un prodotto esclusivo ed ufficiale e, perciò, non è disponibile presso altri siti di e-commerce online o presso negozi fisici. Cliccando su Ordina Ora si ha accesso ad un breve modulo, da compilare online con i vostri dati personali, che saranno trattati nel rispetto della privacy. Poi, sarà sufficiente attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. L’articolo perverrà all’indirizzo pattuito nel giro di qualche giorno lavorativo, con spedizione gratuita e consegna espressa. Al momento, è attiva una promozione stagionale, che consente l’acquisto di quattro confezioni al prezzo di una, ossia a 49 € al posto di 196 €. Si ha modo, inoltre, di scegliere tra vari tipi di pagamento, tra cui il contrassegno, che consente di pagare in contanti al corriere, e la carta di credito o il Paypal.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Massaggi con i fanghi per dimagrire

Mascherine fai da te: i materiali consigliati

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.