Scrub zucchero e miele: la ricetta per favorire l’abbronzatura

Un esfoliante naturale a base di zucchero e miele elimina le cellule morte e fa risaltare l'abbronzatura perchè rende la pelle più compatta e morbida.

Lo scrub zucchero e miele è un trattamento di bellezza perfetto per far risaltare l’abbronzatura. Oltre ad eliminare le cellule morte, infatti, è in grado di far risaltare il colore ambrato della tua tintarella, senza eliminare il colore ottenuto stando ore e ore sotto il sole.

Scrub zucchero e miele: le proprietà

Lo scrub zucchero e miele è composto da ingredienti completamente naturali, facili da reperire. Chi non ha in casa un po’ di zucchero e miele sempre pronti e a portata di mano? Non solo, questo tipo di scrub è anche economico ed estremamente efficace, proprio per via degli ingredienti che lo compongono.

Perfetto sia prima che dopo l’esposizione

Fare uno scrub zucchero e miele può essere la soluzione vincente sia dopo le vacanze che prima di esporsi al sole, quando si è ancora bianche come mozzarelle.

Eliminare le cellule morte, infatti, nel primo caso farà risplendere ancora di più il colore ambrato della pelle, rendendola nutrita e morbida. In più, dopo l’esposizione al sole, è facile che la pelle sia disidratata e che tenda a spellarsi, e uno scrub può prevenire ed evitare questo fastidioso inestetismo. Nel caso in cui non sei ancora andata in vacanza, lo scrub zucchero e miele prepara la pelle all’esposizione al sole, garantendoti come risultato un colorito uniforme e dorato.

Non elimina l’abbronzatura

Non è assolutamente vero che fare uno scrub al corpo elimina l’abbronzatura. Piuttosto, ne fa risaltare il colorito e la naturale luminosità. Lo scrub zucchero e miele infatti elimina il primo strato di cellule morte, che tendono ad ingrigire la pelle facendola apparire disidratata. L’azione meccanica dell’esfoliazione aiuta a stimolare il ricambio cellulare e eliminando le cellule in superficie e non anche l’abbronzatura. Inoltre è in grado di prevenire anche la formazione di pellicine.

Effettuare un’esfoliazione con regolarità, almeno ogni 15 giorni, aiuta a mantenere il colore ottenuto in vacanza più a lungo.

Benefici

Il miele possiede tantissime proprietà benefiche: è un ottimo antiossidante, ha alti poteri idratanti ed è anche un antibatterico. Non solo, il miele stimola la produzione di collagene e ha anche proprietà antiage. Per questo motivo, lo scrub zucchero e miele è consigliato non solo per il corpo ma anche per la pelle del viso. In più, il miele ha un elevato potere idratante e rimpolpante. Aiuta a migliorare l’aspetto della tua pelle, rendendola radiosa e luminosa, creando anche una barriera protettiva contro i danni che possono causare i radicali liberi. Lo zucchero, invece, è un naturale esfoliante in grado di eliminare efficacemente le cellule morte.

Come realizzare lo scrub

Lo scrub zucchero e miele è facilissimo da realizzare. Basta miscelare insieme parti uguali di miele e zucchero di canna. Una volta ottenuto un composto omogeneo, applicalo sul viso e corpo, massaggiando per qualche minuto. Risciacqua poi il tutto con acqua tiepida.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

5 consigli per una pelle perfetta anche in estate

Scrub caffè e yogurt: un rimedio naturale contro la cellulite

Leggi anche
Contents.media