Come accelerare il metabolismo usando gli ormoni

Un metabolismo veloce permette di mantenere il corpo in forma. Vediamo come accelerarlo e scopriamo i principali ormoni.

Il metabolismo è il ritmo con il quale il corpo assimila i cibi ingeriti. Un metabolismo veloce è fondamentale per avere un fisico magro, ma non tutti hanno tale fortuna purtroppo. Ci sono però dei trucchi, delle semplici strategie, che si dimostrano efficaci per accelerare il metabolismo.

Permette perciò all’organismo di bruciare le calorie in eccesso e avere un fisico più snello.

Come accelerare metabolismo

La dieta è un fattore importante che incide sul metabolismo. Con questo non si deve pensare a diete ristrette e severe, perché spesso queste funzionano solo nel breve tempo. La dieta ideale per accelerare il metabolismo deve essere moderata e vanno preferite le proteine magre. Il corpo, infatti, necessita di maggiori energie per digerirle e il metabolismo di conseguenza accelererà.

Advertisements

Anche alcune spezie, specie se piccanti, sortiscono questi effetti. Via libera perciò a peperoncino e pepe di Cayenna.

Durante l’attività fisica il metabolismo aumenta il ritmo e si bruciano perciò più calorie, la massa muscolare aumenta e diminuisce invece quella grassa. Bere, bere e poi bere. Il corpo idratato lavora meglio e il metabolismo sarà bello attivo. Il corpo rallenta il metabolismo se vi è troppa attesa tra un pasto e l’altro.

In modo cioè da conservare le energie sufficienti. Da quattro a sei piccoli pasti al giorno sono consigliati per accelerare il metabolismo.

Ormoni per Bodybuilder

Chi si allena in palestra conosce bene l’importanza di alcuni ormoni. I principali sono il testosterone, l’ormone della crescita e il cortisolo. L’ormone che più di altri deve essere tenuto in maggior considerazione per chi si allena in palestra è il testosterone. E’ il principe di tutti gli ormoni.

E’ infatti il responsabile della crescita della massa muscolare e della forza. Essenziale, poi, per il benessere di tutto l’organismo, viene prodotto soprattutto dai maschi e, in misura minore, anche dalle femmine.

La produzione di testosterone può essere potenziata se si effettuano allenamenti con carichi pesanti e a basse ripetizioni. Oppure aumentando l’assunzione dei carboidrati, mantenendo bassa la percentuale di grasso, limitando il consumo di alcol e assumendo cibi sani.

Giova anche un atteggiamento psicologico positivo e calmo durante la giornata.

Questo ormone stimola la crescita e la riproduzione delle cellule. E’ essenziale per la combustione dei grassi e per salvaguardare le perdite muscolari. Per aumentare i livelli dell’ormone della crescita si consiglia di dormire almeno 8 ore a notte, mantenere una corporatura magra e limitare l’assunzione di carboidrati e zuccherati. Si consiglia, inoltre, di assumere come integratore la niacina.

Questo è l’ormone dello stress che brucia il grasso ma anche la massa muscolare. Questo ormone influisce sulla ghiandola del timo, diminuendo in tal modo le difese immunitarie. Può, inoltre, portare a sviluppare malattie cardiache e diabete, oltre che a sbalzi di umore e depressione. Per evitare un accumulo eccessivo è necessario diminuire lo stress, ridurre la caffeina, dormire in maniera adeguata e assumere integratori quali il magnesio.

Somatodrol

Il Somatodrol è un integratore innovativo nella sua categoria. E’ un ottimo alleato per l’accrescimento muscolare. La sua formula, scientificamente provata, smaltisce il grasso due volte di più rispetto ad altri prodotti simili. E’ un integratore in compresse, la cui formula produce più energia e permette di ottenere maggiori risultati ed in maniera più rapida. Non solo, grazie ai suoi principi aumenta la forza e anche la libido, producendo un aumento del testosterone del 30%.

-
Scritto da Mara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le principali cause delle caviglie gonfie

Neuropatia diabetica: le risposte dell’esperto

Leggi anche
Contents.media