I migliori rimedi per smettere di russare

I rimedi per smettere di russare durante la notte sono molti e permettono di eliminare il problema in modo efficace: vediamo come riuscirci.

Russare è fastidioso non solo per chi soffre in prima persona di questo problema, ma anche per chi dorme vicino a questa persona. Si tratta di un disturbo molto frequente e con il tempo rischia di portare all’insorgenza di alcune complicanze.

Per fortuna esistono alcuni rimedi molto efficaci per smettere di russare: vediamo quali sono i principali.

Rimedi per smettere di russare

Smettere di russare non è affatto semplice, se il problema risulta essere grave vi consigliamo di parlarne con il vostro medico allo scopo di comprendere quali sono i rimedi migliori per risolvere il disturbo. Prima di chiedere al medico, potete anche provare a ricorrere ad alcuni rimedi semplici e naturali, dei veri e propri consigli che possono aiutarvi a smettere di russare e quindi possono darvi una mano anche a dormire meglio durante la notte.

Advertisements

Per prima cosa vi consigliamo di dormire di lato perchè quando si dorme a pancia in su tutti i tessuti si rilassano e di conseguenza i tessuti del palato molle iniziano a vibrare. Riposare su un fianco è un’ottima soluzione perchè si riduce il rischio di ostruire la trachea. Risulta importante anche mangiare poco la sera prima di dormire. Una cena leggera è essenziale per non russare durante la notte, infatti solo in questo modo permetterete al vostro stomaco di non lavorare troppo durante il sonno.

Prima di coricarvi evitate assolutamente latticini, alimenti fritti e condimenti pesanti. Evitate di bere alcolici vicino all’ora in cui andate a letto perchè queste sostanze rilassano le vie aeree superiori e di conseguenza aumentano le vibrazioni. Bere vino, birra e altri alcolici a cena è sconsigliato soprattutto se si mangia a poche ore di distanza dall’ora di andare a letto.

L’inquinamento domestico è uno dei maggiori nemici del buon sonno.

Risulta essenziale aprire le finestre ogni giorno per favorire il ricambio d’aria nella stanza da letto. In questo modo eliminerete gli agenti inquinanti e favorirete la respirazione durante la notte. Vi consigliamo anche di non dormire in una stanza troppo calda o troppo fredda perchè solo dormire in un ambiente confortevole e mite permette di riposare al meglio.

Fate una doccia calda prima di dormire allo scopo di rilassarvi nel migliore dei modi e prerararvi per dormire.

Eliminare lo stress accumulato durante la giornata e andare a letto senza pensieri è un ottimo modo per riposare bene e non russare. Vi suggeriamo anche di bere una tisana calda, magari un infuso rilassante. Una tisana alla salvia è un grande rimedio naturale per liberare le vie aeree e smettere di russare. Preparate un infuso aggiungendo alcune foglie in una pentola di acqua bollente e lasciando riposare per almeno 10 minuti.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Naturopata floreale: quale ruolo ha e cosa fa esattamente?

I migliori esercizi per i glutei da svolgere con l’elastico

Leggi anche
Contents.media