Il feng shui stanza per stanza – (seconda parte)

Il FengShui si basa sull’equilibrio energetico che deve essere  rispettato per ogni stanza.  Questo per cercare di limitare lo Sha-Ch’i ( energia negativa) che puo’ derivare da una cattiva disposizione di mobili, da piante malate, da oggetti rotti o spigoli appuntiti.

Soggiorno -sala da pranzo

Colori chiari, tavolo rotondo, ovale o ottagonale,  e se c’e’ uno specchio che rifletta la tavola apparecchiata tanto meglio, perche’ il benessere economico di una famiglia raddoppia.

Il tavolo non dovrebbe trovarsi sotto una trave del soffitto , se non si puo’ evitare, possiamo limitare l’energia negativa derivante dalle travi a vista, appendendo alla trave una campana a vento con canne cave e in numero adatto per quel settore.

Piante per assorbire l’elettrosmog proveniente da televisori e computer, e divano appoggiato alla parete piu’ spessa, in diagonale di fronte alla porta.

Mai sedersi con finestre alle spalle o porte, danno una sensazione di insicurezza, di essere sorpresi alle spalle. Meglio sedersi con le spalle “coperte” da una parete o da un mobile.

 
 
Cucina

Colori chiari giallo  o arancione che stimolano l’appetito e la vivacita’ e mai i fornelli acccanto al lavello e mai il frigorifero accanto al forno, fare in modo che ci sia anche un piano di legno o comunque qualcosa che li tenga separati.

Quadri raffiguranti frutta alle pareti o cibo in abbondanza, tutto cio’ porta agiatezza in famiglia

 

Camera da letto

Testata del letto non a ovest e piedi mai verso la porta. Spigoli non direzionati verso chi dorme e cercate di evitare gli apparecchi elettrici e le piante in camera da letto. Disporre quadri, sculture o coppie di candelieri o di cuscini rossi e bianchi. Gli specchi non devono essere rivolti verso il letto.

 

Camera dei bimbi

Un bel cristallo rotondo favorisce la creativita’ del bimbo, colori chiari e tenui favoriscono la tranquillita’ in un bambino iperattivo, come un bonsai. Al contrario se vogliamo “svegliare” un bimbo troppo tranquillo possiamo unire ai colori tenui un tocco di giallo o di rosso in dosi minime per mantener l’equilibrio energetico. I mobili vanno scelti con spigoli arrotondati e  sono opportune le tende invece degli avvolgibili.

 

Studio

Schiena di chi siede alla scrivania rivolta alla parete, e scrivania non  rivolta direttamente verso la porta. Il tavolo color verderame favorisce la concentrazione, il benessere e la tranquillita’ possiamo  ottenerli disponendo un mini giardino zen  o  comunque un piccolo mini giardino di piante grasse senza spine.

 

Bagno

Mai accanto alla porta di ingresso o comunicante con la cucina o accanto ad una camera da letto. Nel caso in cui non si possa cambiare la disposizione delle stanze, meglio separare le due zone con una tendina di perline, o di legno o bambu’.

 

Asse del water sempre abbassata, felci e orchidee per favorire il rilassamento e colori verde acqua o turchese, o lavanda

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Restauro fai da te: anziana ci prova e sfregia Gesù di Elias Garcia Martinez. Foto del disastro

Rimettersi in forma dopo il parto ; Sport

Leggi anche
  • costa trabocchi via verde bici regione abruzzo altaAbruzzo Bike Friendly, un’offerta cicloturistica per tutti

    La regione Abruzzo è sinonimo di libertà, natura, cultura e tradizione: elementi che rendono questa regione perfetta per tutti coloro che vogliono andare in vacanza vivendo luoghi, paesaggi ed esperienze in sella alla bicicletta.

  • ragazza fa hoola-hopCome allenarsi a casa
  • smartwatchQuale smartwatch comprare
  • Dieta e running: come dimagrire correndoDieta e running: come dimagrire correndo

    Dieta e running sono fondamentali per perdere peso e restare in forma, ma occorre adottare atteggiamenti corretti per raggiungere lo scopo. Scopriamo

Contents.media