Legamenti: come mantenerli in buone condizioni

I legamenti sono tessuti connettivi fibrosi che hanno la funzione di unire due ossa o due parti dello stesso osso. Ci sono anche i legamenti che concorrono a formare la cavità di un organo.

Il loro nome deriva dal nome dell’osso che collegano o dall’organo di riferimento per cui possiamo avere il legamento femorale, gastroepatico o i crociati che sono quelli del ginocchio.

Durante la pratica di uno sport è possibile che in seguito ad infortuni si possa verificare la rottura dei legamenti. Soprattutto se questi non sono tenuti in buono stato.

Esistono alcuni alimenti che possono contribuire a mantenere questi tessuti in buone condizioni. La bromelina contenuta nell’ananas è ad esempio un ottimo antinfiammatorio naturale, utile quindi per ridurre il dolore.

Non a caso nella dieta di molti atleti è previsto il consumo di grandi quantità di ananas.

Magnesio e silicio sono altre sostanze che contribuiscono a mantenere non solo i legamenti, ma soprattutto i muscoli in ottimo stato. Il magnesio lo trovate negli spinaci, nella lattuga e negli asparagi, mentre il silicio è contenuto in cibi come le noci e l’ortica.

Stretching ed esercizi propriocettivi possono essere molto utili, soprattutto dopo un lungo periodo di sedentarietà come l’inverno, prima di cominciare l’attività fisica vera e propria e per i soggetti che incorrono facilmente in infortuni.

Ma seguiamo questi esercizi nel video

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coi cattivi ragazzi della danza il balletto classico si fa più "maschio"

Vancouver 2010: Il Team Italia alla X edizione dei Giochi Paralimpici Invernali

Leggi anche
  • combattere ansia allenamentoCome combattere l’ansia con l’allenamento

    E’ possibile combattere l’ansia allenandosi in maniera regolare e praticando trekking, corsa o yoga

  • eserciziI migliori esercizi per contrastare la cellulite su gambe e glutei

    Per contrastare la cellulite su gambe e glutei è possibile praticare frequentemente alcuni esercizi: scopriamo quali sono i migliori.

  • yogaYoga e mindfulness: quali sono i benefici di queste pratiche

    Praticare yoga e mindfulness è un ottimo modo per ritrovare il benessere sia fisico che mentale. Scopriamo i benefici che si ottengono.

  • attività fisica longevità sanaAttività fisica: l’allenamento per una longevità sana

    Per godere di una sana longevità occorre praticare attività fisica regolarmente e in maniera moderata

Contents.media