Legumi per un cuore sano e colesterolo basso

I legumi sono alimenti in grado di regalare grandi benefici per la salute del cuore, inoltre aiutano anche a mantenere il colesterolo basso.

Prestare attenzione a quello che si mangia è essenziale per mantenere il cuore sano e il colesterolo basso. Esistono infatti degli alimenti in grado di prevenire problemi cardiaci e di consentire il mantenimento di un basso livello di colesterolo. Tra questi i legumi sono di certo i migliori: scopriamo il perché.

Cuore sano e colesterolo basso: l’importanza dell’alimentazione

Per mantenere il cuore sano e il colesterolo basso è necessiorio prestare attenzione alla propria alimentazione. Solo una dieta sana ed equilibrata infatti consente di restare in salute a lungo e di prevenire la comparsa di problemi cardiaci.

Ci sono alimenti che dovrebbero essere evitati perché ricchi di sostanze nutritive dannose che aumentano il livello di colesterlo mettendo in pericolo il cuore.

Tra gli alimenti benefici invece ci sono di certo i legumi.

Legumi per un cuore sano e colesterolo basso

I legumi sono uno degli alimenti più ricchi di benefici nei confronti del cuore. Lenticchie, fagioli, ceci, piselli e cicerchie sono anche molto utili per mantenere il colesterolo basso evitando dunque problemi di salute.

Questi prodotti, ricchi di proteine di origine vegetale, non contengono grandi quantità di grassi. Sono anche grandi fonti di potassio, acido folico e vitamine del gruppo B.

Tali sostanze risultano molto utili per mantenere la pressione del sangue bassa.

Secondo uno studio del 2014, i legumi sono anche in grado di abbassare il colesterolo LDL di 6,6 mg / dL. Questo beneficio si ottiene semplicemente consumandone una porzione al giorno.

Cicerchia: il miglior legume per cuore sano e colesterolo basso

La cicerchia è un legume antico non troppo conosciuto che vanta dei grandi benefici per la salute del cuore.

Questo alimento è una straordinaria fonte di proteine e di vitamine del gruppo B, di conseguenza è molto utile per la salute dell’organismo.

La grande quantità di fibre solubili portano a una riduzione dei livelli di colesterolo LDL nel sangue mantenendo in salute tutto il sistema cardio-circolatorio e prevenendo l’insorgenza di problemi cardiaci.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I rimedi naturali contro colesterolo cattivo e trigliceridi alti

Le migliori tisane per il fegato grasso

Leggi anche
  • chetogenica per 21 giorniDieta chetogenica dei 21 giorni: come seguirla

    21 giorni di dieta chetogenica, il menu

  • dieta dissociata: come seguirlaQuando è consigliata la dieta dissociata?

    Tutte le regole della dieta dissociata: quando è consigliata

  • menu settimanale dieta dissociataDieta dissociata: tabella alimenti e menu settimanale

    Il menu settimanale della dieta dissociata: giorno per giorno

  • La dieta di MonicaMonica Bellucci e la sua dieta: 57 anni e non sentirli

    La dieta di Monica Bellucci, ecco qual è il segreto di bellezza dell’attrice.

Contents.media