È meglio mangiare prima o dopo l’attività fisica? Tutti i consigli

In questo articolo vediamo se è meglio mangiare prima o dopo l'attività fisica

Si dice che sia fondamentale assumere energie quando si fa sport, il che è verissimo. Il nostro corpo infatti non può sopportare attività fisiche stancanti senza il giusto apporto di calorie. Però spesso ci si chiede se sia più giusto mangiare prima o dopo l’attività fisica.

In questo articolo ne vediamo tutti i dettagli.

Mangiare prima o dopo l’attività fisica

Scegliere di mangiare prima di fare sport?

Se volete potete decidere di mangiare qualcosa prima di inizare ad allenarvi, ma non molto, magari solo un spuntino proteico. Tuttavia è consigliabile fare attività fisica con lo stomaco vuoto, così da bruciare massa grassa più velocemente. Questo non significa che dobbiate essere completamente a digiuno, anzi. Siate sempre certi di avere le energie che vi servono.

Advertisements

La soluzione migliore quindi è lasciar passare un po’ di tempo, magari qualche ora, tra i pasti principali e l’attività fisica. Se avete fatto solo una merenda veloce potrà bastare anche un’ora.

Assumere calorie dopo l’attività fisÈica?

Altro consiglio: può esser utile non mangiare subito dopo aver fatto sport. Completata l’attività sportiva, molti sportivi, anche a livello agonistico, approfittano di questo momento di particolare in cui i muscoli sono ancora in movimento per consumare shakerati di proteine o bevande proteiche.

Questi sono anche una buona risorsa di minerali, indicati per ricaricare i muscoli. Quindi, lasciate passare un po’ di tempo anche dopo l’allenamento. Il consiglio in generale è di aspettare un’ora dopo l’attività fisica per consumare un pasto completo.

Idratarsi invece?

Bere invece è importantissimo, in ogni momento. Anche durante l’attività fisica non scordatevi questo aspetto, ricordatevi di portare sempre con voi una borraccia. E bevete nelle pause dei vostri allenamenti.

Ora che sapete quando mangiare in relazione all’attività fisica, non vi resta che indossare la vostra tenuta sportiva e allenarvi. Potete scegliere di allenarvi a casa, molto consigliabile di questi tempi. Oppure uscire per una bella camminata all’aria aperta, ottima anche per rilassarsi. Datevi da fare e non dimenticatevi degli spuntini energetici!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le differenze tra colesterolo buono e cattivo?

I migliori esercizi per tricipiti da praticare con i cavi

Leggi anche
Contents.media