Proprietà curative e coloranti dell’henné sui capelli

L'hennè è un prodotto naturale per colorare i capelli e per renderli più forti e sani

L’hennè è una polvere naturale di origini antichissime che in India e Medio Oriente viene utilizzata come impacco per i capelli e non solo. L’hennè viene ricavato dalla pianta Lawsonia inermis. Quello tradizionale ha un colore rossiccio. Solitamente viene usato per tingere i capelli in maniera naturale, ma i benefici che questa polvere apporta alla chioma sono molteplici.

Le proprietà dell’hennè per i capelli:

Colore naturale sulle lunghezze

Come già detto, l’hennè è una polvere naturale, un’ottima alternativa per cambiare colore ai capelli senza per forza usare prodotti chimici e rovinarli. Se applicato sui capelli bianchi o biondi, il colore finale virerà verso l’arancione. Se applicato sui capelli castani, donerà alle lunghezze dei riflessi caldi particolarmente visibili sotto la luce del sole.

Proprietà ristrutturanti

La variante dell’hennè neutro, a base di Cassia Obovata, è un prezioso rimedio naturale per i capelli sfibrati. Ha proprietà ristrutturanti e rinforzanti, in più è trasparente e per questo può essere utilizzato come una semplice maschera. Facendo questo tipo di impacco proteggeremo i capelli dallo smog e li renderemo più forti, specie se abbiamo capelli fragili o sottili.

Meglio di una tinta dal parrucchiere

L’hennè solitamente ha una durata di un paio di mesi.

Trattandosi di un prodotto naturale, non occorre schiarire i vostri capelli prima di applicarlo. Per questo, con l’andare del tempo, si amalgamerà bene al vostro colore naturale, garantendo un effetto unico. La ricrescita alle radici si noterà meno rispetto ad una classica tinta dal parrucchiere, visto che l’hennè dona dei caldi riflessi alle lunghezze. In più donerà forza e lucentezza alla vostra chioma.

Proprietà nutrienti

L’henné naturale nutre in profondità i capelli e dona un aspetto sano e luminoso alle lunghezze.

Trattandosi di un prodotto che si trova in natura, può essere applicato spesso sulle lunghezze, senza la paura di rovinare e sfibrare i capelli. Una volta al mese è l’ideale per chi vuole mantenerne i riflessi ramati che questa pianta riesce a donare.

Tinta e impacco idratante per i capelli

Per sfruttare al meglio tutti i benefici dell’hennè, mentre lo si prepara, all’impasto si possono aggiungere due cucchiaini di succo di limone e due di olio d’oliva. Il limone ha proprietà astringenti ed è utile per rigenerare la cute in caso di forfora. L’olio d’oliva, invece, idrata i capelli fino alle punte. In questo modo colorerete i vostri capelli e li curerete al tempo stesso.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta da evitare: gli errori più comuni

Come e perché utilizzare i dischetti lavabili

Leggi anche
  • acidi della fruttaI benefici dei migliori acidi della frutta per peeling

    I benefici per la pelle degli acidi della frutta sono davvero molti, infatti essi regalano una pelle perfetta. Scopriamo i migliori da utilizzare.

  • burro murumuruBurro di murumuru: come idratare in modo naturale pelle e capelli

    Il burro di murumuru è famoso anche per le sue proprietà antinfiammatorie e antivirali, utili contro eczemi, psoriasi e malattie dermatologiche

  • talco fai da teTalco fai da te: la ricetta per prepararlo in casa

    E’ possibile personalizzare il proprio talco fai da te scegliendo di volta in volta un’essenza diversa con cui profumare la polvere

  • burro di murumuruI benefici per il corpo offerti dal burro di murumuru

    Il burro di murumuru è un prodotto che rende la pelle del corpo elastica e morbida in modo del tutto naturale. Scopriamo i motivi per utilizzarlo.

Contents.media