Notizie.it logo

Pulizia del viso: prodotti ed ingredienti naturali da usare

pulizia del viso

Il bio naturale latte di avena è utilissimo per la pulizia del viso, per mezzo di scrub e maschere naturali. Scopriamo insieme i dettagli.


La pulizia del viso fai da te ci aiuta a risparmiare moltissimi soldi. Grazie a semplice procedure e all’impiego di prodotti naturali possiamo risolvere i diversi problemi che la pelle subisce a causa delle intemperie – il caldo, il freddo, l’umidità, etc…

Ambienti umidi, aria carica di smog e di inquinamento…e la nostra cute ne risente: tende a sporcarsi e a diventare di color grigiastro e opaco. Decidiamo allora di recarci nei centri estetici dove ci viene proposto di sottoporci a pulizie complesse e invasive, il più delle volte molto costose, con prodotti provenienti dall’industria. Che cosa conviene fare allora? Vogliamo passarvi una serie di suggerimenti e di idee: la pulizia del viso può essere condotta in casa, usando dei prodotti naturali, economici e sicuri.

Latte d’asina

Il latte d’asina è in grado di ringiovanire il tuo volto togliendo fino a cinque anni al tuo volto senza che tu debba rivolgerti ad alcuni chirurgo estetico. In particolare la crema Bionature contiene altissime quantità di latte d’asina che è in grado di regolare il ph della pelle garantendone la tonicità.

Se acquisterai adesso il prodotto online potrai usufruire di uno sconto del 50% sul prezzo di listino. Si tratta di un’offerta a disponibilità limitata, ma che vi permetterà di fare regali davvero graditi alle vostre amichemo o a voi stesse

-

Latte d’avena

Quelli maggiormente impiegati sin dai tempi dell’antichità sono la camomilla combinata con le olio di tea, miele con aggiunta di sale e limone, argilla con olio di mandorle ed infine il latte bio naturale latte di avena.

Quest’ultimo può essere pensato come una sostanza multifunzionale poiché aiuta il nostro organismo a stare meglio sotto diversi punti di vista. La sua efficacia principale si rivela però quando viene utilizzato a fine cosmetici, soprattutto per la pulizia del viso.

Impiegandolo come un normale prodotto detergente e purificante, con una frequenza di due /tre volte alla settimana, avremo la possibilità di vedere la nostra pelle rinvigorita e ringiovanita. Gli studi scientifici e di laboratorio hanno rivelato che questo composto ha effetto duraturi e previene da infezioni e malattie cutanee e non.

Ingredienti naturali per pulizia del viso

La pulizia del viso può essere condotta in casa, usando dei prodotti naturali, economici e sicuri.

Quelli maggiormente impiegati sin dai tempi dell’antichità sono la camomilla combinata con le olio di tea, miele con aggiunta di sale e limone, argilla con olio di mandorle ed infine il latte bio naturale latte di avena. Di seguito elenco le ricette da usare per provare l’efficacia di questi preparati.

Maschera per eliminare i punti neri

Per i suffumigi (prima fase della pulizia del viso – apertura dei pori). Per togliere i punti neri, si darà vita ad un composto che ha, quale suo ingrediente, principale la camomilla.

  1. Far bollire 2 litri di acqua in un recipiente e aggiungere 5 bustine di camomilla in polvere granulare. Quando il fuoco è stato spento, conviene inserire 7 gocce di olio di tea.
  2. Versare il preparato in un nuovo recipiente, ricoprire la testa con un panno, accappatoio o asciugamano. In tale modo la pelle assorbe il vapore; restare in questa condizione per almeno quindici minuti. Quando i pori si saranno aperti e dilatati, avverrà l’espulsione di tutte le sostanze nocive proveniente dall’atmosfera e dallo smog.
  3. Risciacquare poi con acqua calda – non bollente, altrimenti vi scottate- e applicare una crema idratante qualsiasi. Da fare tre volte alla settimana prima di andare a dormire.Questa ricetta aiuta a purificare la pelle, ci previene dalla comparsa degli antiestetici e fastidiosi punti neri. E’efficace anche nel trattamento delle pelli che sono caratterizzate dall’acne.

Maschera per il peeling

Dopo aver superato il primo step dei vapori, sarà necessario passare alla seconda fase del peeling. A tal scopo si userà uno scrub viso fatto in casa, per facilitare l’esfoliazione dello strato superficiale della pelle, con il fine di togliere via le cellule morte.
1. Mettere in un piccolo recipiente due o più cucchiaini di miele naturale, un cucchiaino di sale e del succo di limone- metà limone circa.
2. Spalmare il preparato su tutta la superficie del viso, lasciando riposare per circa dieci minuti/ un quarto d’ora

3. Risciacquare con acqua tiepida

Per la maschera:
1. Versare tutti i componenti in recipiente e mescolare per creare un’amalgama compatta.
2. Indossare la maschera per tutto il viso e il collo, lasciando tutto a riposare per 30 minuti
3Sciacquare e risciacquare bene per più volte, tamponando con asciugamani di spugna e di lino
4 Applicare alla fine una qualsiasi crema idratante – naturalmente quella più adatta alla vostra tipologia di pelle

Come funziona il bio naturale

Il bio naturale latte di avena funziona come qualunque altro prodotto cosmetico naturale per la pulizia del viso e non solo. Questo significa che le sue proprietà intrinseche hanno un’azione detergente, emolliente, tonificante, rigenerante. Essendo un composto naturale, è anallergico e quindi adatto a qualsiasi tipo di pelle. Si rimanda al paragrafo successivo per la discussione specifica dei suoi meccanismi.

Proprietà del bio naturale

Solitamente del latte bio naturale d’avena non si conosce molto. Essa ha quel retrogusto farinoso che si sposa bene con preparati a base di frutta e cioccolato. L’avena ha diverse proprietà a livello nutrizionale. Presenta vari tipi di proteine, molte fibre, il ferro e i suoi derivati, il fosforo , lo zinco, magnesio e soprattutto la vitamina B1.

Latte d’avena contro il colesterolo

L’avena è inoltre ricca di sostanze che provengono dall’ innalzamento improvviso del livello glicemico nel sangue, e rilascia gradualmente calorie ed energia. Ottima come prima colazione, è un vero e proprio toccasana consigliato dall’intera comunità scientifica.

Inoltre facilita la riduzione del colesterolo e della quantità di trigliceridi. Non apportando colesterolo, è un importante alleato del nostro organismo nel ridurre il grasso presente nel sangue. In tal modo, questo prodotto è un’opzione valida per prevenire le malattie cardiache. In aggiunta, ci aiuta a regolarizzare il colesterolo LDL.

Questo prodotto è ideale per combattere la stitichezza. Contenendo fibre, abbiamo un prodotto utilissimo per chi è affetto da stipsi e stitichezza. Regola inoltre le funzioni del nostro intestino, migliorando le sue performance a breve e lunga durata.

Proprietà cosmetiche

Ci vorrà poco tempo, per ottimi risultati in quanto l‘avena possiede utilissime proprietà:

  • idratante e rilassante
  • rilassante e detergente
  • decongestionante e regolatore del ph della pelle.

Quando usare il bio naturale

Il bio naturale latte di avena viene usato quando la nostra pelle è in evidente stato di sofferenza. E’ particolarmente consigliato per le pelli sensibili, ma soprattutto per le pelli grasse che sviluppano con più frequenza acne e punti neri.

Non vi è una posologia ben definita, poiché non è un medicinale. In ogni caso viene consigliato un impiego di tre/ quattro volte alla settimana, specialmente al mattino. Questo perché la pelle al mattino è maggiormente suscettibile a cambiamenti e modificazioni apportate da prodotti cosmetici naturali.

Si sconsiglia un impiego improprio, soprattutto in caso di patologie della pelle e del viso conclamate.

Come usare il bio naturale

L’avena può essere impiegata come sostanza che deterge il viso e anche come maschera naturale per la pulizia del viso. L’avena può essere utilizzata come detergente per il viso o come maschera per il viso.

Ingredienti e procedimento

E’ sufficiente un cucchiaio abbondante di latte di avena e un cucchiaio di acqua tiepida che vanno versati.. Basta prendere mezzo cucchiaio di avena e un cucchiaino di acqua tiepida nel palmo e versare nel palmo della nostra mano.

Quando si sarà creata un’amalgama, bisogna strofinare il composto sul viso completamente struccato e pulito, facendo dei leggeri movimenti massaggianti. Alla fine conviene sciacquare con grande cura e attenzione.

Se volete usarla anche come maschera viso, specialmente dopo una giornata intera in cui siamo stati esposti alle intemperie o al sole, potete utilizzare lo stesso quantitativo e dopo averla passata sul viso già pulito e lavato, attendere 20 minuti e poi risciacquare con acqua calda. La cute sarà chiara, lucida, elastica, liscia.

Consigli utili

Un consiglio per rendere la maschera più efficace? Bisogna schiacciare una banana nel latte di avena, mischiare con acqua o latte tiepido. Se si soffre di couperose o di cute particolarmente sensibile, sono certo che tale impiego farà al caso vostro

Il latte di avena ci aiuta anche nella cura del capello sfibrato, disidratato, secco e con cute difficile. Talvolta si assume per velocizzare i processi e amplificare gli effetti, ma ci sono diversi impacchi a base di latte di avena che rendono il cuoio capelluto più sano.

Latte d’avena per la cura dei capelli

Aggiungere tre cucchiaini di latte di avena a latte caldo normale per due ore, applicare sui capelli bagnati come impacco, prima shampoo. Aspettare 40 minuti e proseguire con la normale routine di lavaggio e risciacquo. Si può anche sperimentare tale impacco dopo aver usato lo shampoo, risciacquando con molta acqua tiepida.

E’ necessario filtrare ben bene il preparato, altrimenti si corre il rischio di trascorrere svariate ore o addirittura l’intera giornata per togliere dal cuoio capelluto e dai vostri capelli i residui del latte di avena.

Scrub con latte d’avena

Il latte bio naturale di avena vi aiuta se la vostra pelle è così sensibile da non poter impiegare scrub a base di grani molto consistenti. In questo caso lo scrub al latte di avena è un must have per la pulizia del viso. Ci sono due tipologia di scrub all’avena, uno maggiormente leggero, l’altro ad azione più complessa.

Il più leggero si ottiene mescolando cinque cucchiai di latte di avena, tre di zucchero e acqua calda. Dopo aver generato il composto, bisogna passarlo sul viso umido e poi risciacquare con delicatezza.

Se, al contrario, desiderate usare la seconda alternativa, conviene mescolare 5 cucchiai di latte avena con zucchero, miele e bicarbonato di sodio. Il composto va spalmato sul viso con movimenti rotatori. La pelle diventerà più liscia, molto idratata, luminosa, senza soffrire per l’oleosità dello scrub!

© Riproduzione riservata
Leggi anche