Sali minerali: cosa sono e in quali alimenti si trovano?

I sali minerali sono fondamentali per restare in salute. Scopriamo in quali alimenti si possono trovare e che tipo di dieta è giusto seguire.

I sali minerali sono sostanze davvero indispensabili per il giusto sviluppo dei tessuti e degli organi. Sono molto utili per produrre energia partendo dai grassi e dai carboidrati, inoltre aiutano a mantenere il corretto equilibrio idrosalino fondamentale per la concentrazione muscolare.

I sali minerali aiutano anche a migliorare la funzionalità del sistema nervoso e il mantenimento del tono cellulare. Scopriamo insieme quali sono e dove si trovano i sali minerali.

Quali sono i sali minerali?

I sali minerali, a differenza di carboidrati, proteine e grassi non forniscono energia all’organismo. Si tratta comunque di importanti sostanze per rimanere in salute. Alcuni minerali sono risultano costituenti essenziali delle ossa e dei denti.

Advertisements

Altri sali minerali sono invece essenziali per il funzionamento corretto degli enzimi, altri ancora sono necessari per il funzionamento di alcuni organi.

I sali minerali presenti nel nostro organismo in qualità maggiore vengono definiti macroelementi e sono:

  • calcio
  • fosforo
  • magnesio
  • sodio
  • cloro
  • potassio
  • zolfo

Nell’organismo sono presenti anche alcuni microelementi, definiti anche oligoelementi. Questi sono presenti solo in tracce, ma risultano comunque fondamentali per garantire il corretto svolgimento delle funzioni organiche e delle reazioni biochimiche, Questi sono:

  • ferro
  • rame
  • fluoro
  • zinco
  • selenio
  • iodio
  • cobalto
  • silicio
  • manganese
  • cromo
  • nichel
  • vanadio

Dove si trovano

I sali minerali, come tutte le sostanze necessarie all’organismo per restare in salute, si trovano all’interno degli alimenti. Consigliamo di mantenere una dieta quotidiana sana e bilanciata, composta per la maggior parte da cibi freschi, crudi o poco cotti. Ogni alimento contiene una diversa quantità di sali minerali, per questo è bene conoscere in quali cibi specifici è possibile trovare ognuno dei diversi sali minerali.

Sodio

consumare poco sale

Il sodio è un macroelemento che solitamente si assume in eccesso, per questo è molto importante limitare gli alimenti che lo contengono in grandi quantità. Il sodio si trova soprattutto:

  • sale da cucina
  • formaggi, in particolare quelli stagionati
  • insaccati, soprattutto bresaola, salame, speck e prosciutto crudo

Potassio

banane benefici

Il potassio è un macroelemento che si trova soprattutto nelle verdure, in particolare consigliamo di mangiare:

  • verdure a foglia verde come rucola, spinaci, insalata, verza, cavoli e broccoli
  • pomodori
  • asparagi
  • funghi
  • carote
  • zucca
  • patate
  • legumi secchi

Questo sale minerale si trova anche in molti frutti come gli agrumi, le albicocche, le banane e i frutti di bosco. Si trova anche in grandi quantità nella frutta secca.

Iodio e cloro

Iodio e cloro si trovano soprattutto nel pesce di acqua salata come il tonno, il merluzzo e lo sgombro. Risulta presente anche nei molluschi e nei crostaci, inoltre è possibile trovarlo anche nelle alghe marine.

Zolfo e fosforo

Zolfo e fosforo si trovano in grande quantità all’interno della carne, ma sono presenti anche nei legumi e nel latte.

Fluoro

Una delle maggiori quantità di fluoro si trovano all’interno dell’acqua. A seconda della tipologia di fonte di provenienza, l’acqua può contenere anche tracce più o meno significative di calcio, sodio, cloro e iodio.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori rimedi naturali per tosse secca e grassa: come combatterla

Shampoo antiforfora: caratteristiche e utilizzi

Leggi anche
Contents.media