Disintossicarsi per combattere l'eczema

L'eczema è una malattia infiammatoria cutanea che può presentarsi in forma acuta oppure cronica, in genere dopo l'assunzione di alimenti mal tollerati dal nostro organismo come frutti di mare, pomodori, uova, fragole oppure in seguito al contatto con prodotti per l'igiene della casa o ammorbidenti e l'applicazione di prodotti per il make up e la cura della pelle.

La pelle si arrossa e si formano solitamente puntini rossi e/o veschiche pruriginose con fuoriuscita di liquido. Quando l'eczema si cronicizza, la pelle diventa in genere più spessa e cambia colore. In apparenza, uno scenario apocalittico ma risolvibile. Mi scrive un amico in calce al post Contro le allergie prova il Ribes Nigrum"Da quasi 15 giorni che ho riscontrato delle delle piccole macchioline rosse che mi spuntano in vari punti del corpo.

il mio medico curante mi ha detto che si tratta una forma di PSEUDO ECZEMA  mi ha scritto una pomata ADVANTAN  e delle pillole Fluconazolo… adesso vorrei riccorrere a delle cure.. perché noto che il prurito è scomparso, le macchioline sono asciutte ma mi spuntano anche da altre parti. Non so cosa fare..vorrei ricorrere a qualcosa di naturale". La soluzione migliore in questi casi è un'accurata visita dermatologica con successivo test allergologico.

Per quanto riguarda i nostri cari rimedi naturali dobbiamo affermare trionfanti che per il mantimento dei risultati ottenuti e in molti casi anche come cura contro le malatie cutanee, sono risultate efficaci le terapie naturali volte a disintossicare l'organismo

Partiamo dall'alimentazione che deve essere ricca di alimenti integrali, frutta e verdura in special modo quella a foglia verde e dal sapore amarognolo – ottimi i carciofi ! – da condire con dell'olio di semi di lino che è ricco di acidi grassi essenziali così come il salmone e lo sgombro.

Da evitare: alcolici, caffeina e nicotina. Sarebbe preferibile fare attività fisica regolarmente: pochi sport disintossicano come la corsa. Attenzione all'intestino che deve mantenersi libero per evitare l'accumulo di tossine.

Procuriamoci in erboristeria la radice di bardana che agisce principalmente sulla cute: meglio evitare la tintura madre che ha una leggera componente alcolica e optare piuttosto per delle compresse o meglio ancora per un infuso da sorseggiare nell'arco della giornata. Alla radice di bardana associamo la radice di tarassaco di cui abbiamo già parlato qui.

Ultimo consiglio: la tisana Depura della Valverbe a base di radice di tarassaco, limone, foglie di ortica, piantaggine, tè verde, sommità fiorite di spirea olmaria.

Nel prossimo post: rimedi omeopatici contro l'eczema!

                                    Credit [email protected]Albumdiplantasmedicinales 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Esercizi tonificanti ; Gambe ; Allenamento

Fit boxe per scaricare le tensioni della giornata

Leggi anche
  • tisana zafferanoTisana allo zafferano, una bevanda contro stress e infiammazioni

    La tisana allo zafferano è un valido aiuto per chi soffre di insonnia, protegge i bronchi dalle infiammazioni e aumenta le capacità mnemoniche

  • tisane antistressLe migliori tisane antistress contro nervosismo e ansia

    Le tisane antistress, come quella alla passiflora, hanno un effetto calmante sul sistema nervoso e aiutano a riposare meglio.

  • tisana sedanoTisana al sedano, una bevanda depurativa e dimagrante

    La tisana al sedano è dissetante e saziante, ma deve essere assunta con attenzione perchè potrebbe causare alcuni effetti collaterali.

  • integratori per aumentare il testosteroneQuali sono gli integratori per aumentare il testosterone?

    Viboost Tribulus+Maca, Viboost Men Complex e Aphrodite Sensation sono i migliori integratori di Naturadika utili per incrementare forza, energia, desiderio e testosterone.

Contents.media