I 5 consigli per una vita sana: dalla dieta agli esercizi fisici

Stile di vita sano vuol dire in sostanza assumere comportamenti che non danneggino la salute e che vi facciano stare bene. Ecco qualche consiglio per godere sempre di buona salute e stare bene con se stessi.

Dieta sana

Partiamo dall’alimentazione che deve essere bilanciata, pochi carboidrati, adeguata quantità di proteine e pochi grassi, ma di quelli buoni omega 3 che, come abbiamo visto, sono un toccasana per il cuore e l’apparato cardiovascolare in genere.

Seguire la dieta mediterranea ricca di cibi sani come i cereali integrali, la frutta, la verdura, l’olio d’oliva, semi e noci, è la scelta più corretta in termini di salute e vitalità. Occhio alle porzioni che devono essere ridotte, mangiare poco è spesso è la regola sempre valida.

Per uno spunto potete dare un’occhiata allo schema della dieta Ex Fat ideata dalla dietologa di “Starbene” Carla Lertola, questa dieta infatti rispecchia perfettamente l’alimentazione di tipo mediterraneo ed è un valido esempio di dieta sana che vi permetterà, se ne avete bisogno, di perdere peso gradualmente, ma in modo duraturo, o di mantenervi in forma aumentando leggermente le quantità dei cibi prescritti.

Ma dieta sana vuol dire anche ridurre o eliminare l’uso di alcuni farmaci che si stanno assumendo, vuol dire allungare la vita e tenere alla larga le patologie più gravi.

Esercizio fisico

Ma la dieta sana non può prescindere dalla pratica dell’esercizio fisico regolare e costante, bicicletta o camminata ad esempio, tutti i giorni per almeno 40 minuti. Se queste attività vi annoiano potete sempre provare qualche variante come il nordic walking, leggete qui, attività che sembra vada molto di moda in questo periodo.

Allenarvi regolarmente servirà a tenere su l’umore e a farvi perdere qualche chilo.

Stop al fumo

Non fumate. Il fumo provoca una costrizione dei vasi sanguigni, la pressione arteriosa sale ed il cuore è costretto ad un superlavoro. Inoltre si riducono i livelli di ossigeno nel sangue ed aumentano quelli di monossido di carbonio, aumentando i rischi di infarto.

Mantenete il peso forma

Mantenere un peso ottimale a seconda della vostra costituzione fisica vi apporta numerosi vantaggi come abbassamento dei livelli di colesterolo cattivo, riduzione del rischio di incorrere in un infarto, abbassamento del livello dei trigliceridi.

Questo obiettivo si ottiene tagliando le calorie di almeno 500 al giorno perdendo peso con una dieta sana, come abbiamo visto prima, ma in modo graduale, facendo più esercizio fisico.

No allo stress

Non bevete e soprattutto tenete alla larga lo stress ritagliandovi degli spazi tutti per voi, che sia un massaggio rilassante a base di oli essenziali, un pediluvio defatigante, oppure un’ora passata a leggere il vostro libro preferito, dedicatevi a qualcosa che vi faccia stare bene e vi gratifichi.

Le reazioni allo stress possono essere veramente serie,  ci si lascia andare per ricaricare le pile e quindi si tende a mangiare di più ed in modo non proprio sano, a fumare per scaricare la tensione o addirittura a bere alcol. Azioni queste molto dannose per la salute.

LINK UTILI:

Ansia, stress o depressione? La soluzione è lo yogurt

Abitudini alimentari italiane: addio dieta mediterranea e se ne va anch la salute

Come dormire bene: ecco i consigli giusti

 

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Congiuntivite virale: i sintomi e la durata

I benefici cognitivi della natura

Leggi anche
Contents.media