Perché al mattino ci svegliamo con la bocca secca?

Perché al mattino abbiamo la bocca secca? Scopriamo il motivo per cui ci svegliamo in questo modo

Capita ad alcuni di svegliarsi e anche di notte avere la bocca secca: ma perché capita? Scopriamo il motivo per cui ci si sveglia spesso con la bocca disidratata e secca.

Perché al mattino ci svegliamo con la bocca secca?

Spesso capita di avere la bocca secca al risveglio, nonostante la grande quantità di saliva presente. Se in tanti, però, tendono a sottovalutare la questione, è importante dire che un inconveniente del genere non è affatto da prendere sottogamba. Questa condizione, infatti, non è altro che un effetto collaterale di un problema è presente nel nostro corpo, di cui magari non siamo a conoscenza.

La saliva è fondamentale all’organismo, nonostante il suo ruolo venga sottovalutato. Infatti è ricca di enzimi che permettono agli alimenti di scomporsi ed essere ingeriti, così da aiutare lo stomaco ed alleggerendo la digestione. Inoltre aiuta a combattere le infezioni orali. Quindi se il suo contenuto è poco possono sorgere diversi problemi. Da cosa dipende la bocca secca?

La prima causa legata alla sensazione di bocca secca al mattino è semplicemente la disidratazione. Il corpo ci sta facendo capire che ha bisogno di più liquidi. La saliva è composta prevalentemente di acqua. Se, dunque, i liquidi sono presenti in quantità non sufficienti avrà problemi a produrla.

La seconda causa è la respirazione. Se ci si sveglia con la bocca spalancata le mucose possono seccarsi durante la notte. I tessuti orali tendono ad asciugarsi in questi casi, soprattutto in prossimità delle labbra. Questo problema è legato anche alle persone che soffrono di apnee notturne, che provocano respirazioni anormali.

Perché al mattino si ha la bocca secca? Cause e rimedi

Come abbiamo visto la prima causa del svegliarsi al mattino con la bocca secca è la disidratazione. Quando si è disidratati, infatti, non si hanno abbastanza liquidi per produrre la saliva, che è composta quasi interamente da acqua. Se non si beve abbastanza durante il giorno, dunque, al mattino ci si potrebbe ritrovare con una bocca disidratata e secca.

Tra i rimedi principali per chi soffre di bocca secca è bere molta acqua durante il giorno, minimo 8 bicchieri al dì per rimanere nella quantità giusta. Masticare dei cubetti di ghiaccio, invece, stimola il flusso salivare. L’umidificatore aiuta a mantenere gli ambienti umidi, in questo modo si evita il problema a priori.

Ovviamente bisogna evitare alcol e caffeina, soprattutto poco prima del sonno. Infine è importante tener conto dell’igiene orale, infatti facendo attenzione a ciò si può prevenire la bocca secca.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Zanzare a settembre: come allontanarle naturalmente

La beauty routine di Gisele Bundchen: tutti i segreti di bellezza

Leggi anche
  • 1216x832 11 08 32 31 870870555Stile di vita sano: le abitudini per vivere meglio

    L’articolo suggerisce abitudini per migliorare la qualità di vita, tra cui esercizio fisico, dieta equilibrata, idratazione, crescita personale, pensiero positivo, meditazione e gratitudine, da integrare gradualmente nella routine quotidiana.

  • 1216x832 05 08 31 09 819520107Vitamine e minerali: a cosa servono

    Le vitamine e i minerali sono fondamentali per la salute e si trovano in vari alimenti. Una dieta equilibrata, ricca di frutta, verdura, cereali integrali e proteine magre, garantisce un adeguato apporto di questi micronutrienti essenziali.