Cause e rimedi naturali per l’unghia incarnita

Esistono numerosi rimedi naturali utili contro l'unghia incarnita. Scopriamo quali sono i principali e più efficaci per risolvere il problema.

L’unghia incarnita, chiamata anche onicocriptosi, è una condizione che si crea quando per motivi morfologici un’estremità dell’unghia penetra nella pelle. Solitamente provoca un grande dolore e l’infiammazione dell’area, per questo è fondamentale trattarla in tempo. Per farlo è possibile utilizzare rimedi naturali contro l’unghia incarnita allo scopo di eliminare il dolore e alleviare gonfiore e arrossamento.

Unghia incarnita: cause

Possono essere diverse le cause che provocano le unghie incarnite. Uno dei motivi più tipici è una certa trascuratezza nella gestione delle unghie. Lasciare che le unghie crescano troppo prima di tagliarle oppure tagliarle senza eliminare tutti i punti che possono ferire la pelle, può provocare gravi problemi. Vi suggeriamo di tagliare le unghie non in modo arrotondato ma piuttosto squadrata. Arrotondare troppo le unghie consente infatti a queste ultime di entrare dentro alla pelle.

Advertisements

Suggeriamo anche di non tagliare le unghie troppo corte.

Tra le altre cause c’è anche una scarsa igiene, una forte sudorazione e l’uso di scarpe troppo strette che fanno pressione sulle dita dei piedi. Anche traumi a mani e piedi, così come alcuni specifici problemi dermatologici, possono provocare la formazione di unghie incarnite.

In alcuni casi le unghie incarnite possono rappresentare dei campanelli d’allarme importanti. In caso di diabete, i piedi sono tra le prime zone del corpo che risentono di cattiva circolazione.

Le conseguenze possono essere anche molto serie e coinvolgono spesso i piedi che diventano di colore vivido e si gonfiano spesso facendo penetrare le unghie nella pelle.

Rimedi naturali per l’unghia incarnita

La prima cosa da fare quando si ha un’unghia incarnita è recarsi dal medico di famiglia per scoprire la causa che l’ha provocata. Oltre ai farmaci antibiotici che vengono solitamente prescritti, esistono anche rimedi naturali contro l’unghia incarnita.

Acqua e sale

Dei semplici pediluvi con acqua e sale possono aiutare molto quando si ha un’unghia incarnita. Si tratta di una soluzione dal potere disinfettante che si deve applicare circa 3 volte al giorno per molti giorni consecutivi. I piedi vanno tenuti in acqua e sale per circa 15 minuti. Oltre al sale da cucina, sono ottimi anche i pediluvi a base di sali di Epsom.

Bicarbonato

I pediluvi possono essere fatti anche utilizzando acqua e bicarbonato.

Questa sostanza, disciolta in acqua, permette di mantenere la pelle pulita e disinfettata e di conseguenza è ottima per evitare la comparsa di infezioni. In caso di unghie incarnite il bicarbonato aiuta molto proprio per via dei suoi benefici.

Limone

Il limone aiuta a disinfettare e a velocizzare la guarigione in quanto rende rapida la cicatrizzazione delle ferite. Nonostante bruci a contatto con le ferite, suggeriamo di applicare direttamente sull’unghia incarnita qualche goccia di limone. L’agrume possiede principi attivi e doti astringenti.

Tea tree oil

Il tea tree oil è utile per trattare l’infezione provocata dall’unghia incarnita. Una o due gocce direttamente sopra e sotto l’unghia sono ottime per contrastate l’insorgere di batteri e anche per prevenire le micosi. Il tea tree oil farà ingiallire le vostre unghie e le renderà poco belle dal punto di vista estetico, ma in caso di unghie incarnite risulterà fondamentale per ridurre infiammazione e prevenire la formazione di pus.

Malva

La malva è una pianta che possiede un grande potere lenitivo. Risulta molto utile anche in caso di unghie incarnite perché permette di sgonfiare la zona. Dopo aver preparato un infuso di malva, versatene un po’ in un batuffolo di cotone e tamponate più volte al giorno la zona del piede o della mano colpite dall’unghia incarnita.

Aceto di mele

L’aceto di mele può essere aggiunto ai pediluvi quotidiani per aiutare a disinfettare a fondo e a detossinare il dito coinvolto dal problema. Risulta un ottimo rimedio naturale per eliminare le infiammazioni e sgonfiare le zone irritate.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è e come funziona la dieta del miele

Come riconoscere e combattere la fame nervosa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.