Cellulite edematosa: caratteristiche e rimedi naturali

La cellulite edematosa è un inestetismo molto diffuso contro il quale molte donne devono combattere. Scopriamo i migliori rimedi per eliminarla.

La cellulite è un inestetismo che deriva da un’anomalia dell’equilibrio tra la circolazione linfatica e la circolazione venosa. Questa mancanza di equilibrio porta alla comparsa di ritenzione idrica, ovvero all’accumulo di liquidi soprattutto negli arti inferiori. Proprio dalla ritenzione idrica nasce la pelle a buccia d’arancia, cioè la pelle con l’aspetto spugnoso tipica della cellulite.

In ambito dermatologico non esiste solo un tipo di cellulite ma viene fatta una distinzione tra vari tipi di cellulite. In questo articolo cercheremo di capire cos’è e quali sono i rimedi naturali contro la cellulite edematosa.

Cellulite edematosa: cos’è?

La cellulite edematosa è caratterizzata da un gonfiore diffuso che deriva in maniera diretta dalla ritenzione idrica e si manifesta in particolare dalla vita in giù. Si tratta quindi di un tipo di cellulite tipica delle cosce e dei glutei e viene ritenuta la prima fase della cellulite.

A colpo d’occhio le gambe con questa cellulite appaiono molto gonfie a causa dell’accumulo di liquidi ristagnanti. I gonfiori sugli arti inferiori sono a volte chiamati bozzi perché hanno proprio l’aspetto dei bozzi. Questo inestetismo è facile da riconoscere perché la pelle appare bucherellata come nella pelle a buccia d’arancia e il gonfiore è diffuso e si avverte anche al tatto. I punti più critici sono caratterizzati da una pelle pastosa.

jumpstory-download20200824-134613

Cause

La cellulite edematosa può essere causata da molti fattori. In generale possiamo dire che spesso dipende da fattori ereditari, ma a volte dipende anche da disfunzioni ormonali derivanti ad esempio dall’assunzione della pillola anticoncezionale.

A vole dipende anche da disfunzioni di carattere costituzionale.

Molti altri fattori possono incentivare la comparsa di questo tipo di cellulite. Un esempio sono le cattive abitudini alimentari, soprattutto quando si mangiano cibi troppo grassi e conditi eccessivamente. Anche l’abitudine di tenere sempre le gambe accavallate quando ci si siede può aumentare il rischio della sua comparsa.

Rimedi contro la cellulite edematosa

Per rimediare alla cellulite edematosa è bene bere molta acqua allo scopo di favorire l’idratazione dell’organismo: consigliamo di bere non meno di due litri di acqua ogni giorno. Un altra cosa fondamentale è praticare attività fisica in maniera costante. Grazie allo sport e a uno stile di vita attivo, infatti, si riesce a stimolare la circolazione sanguigna evitando così che si formino ristagni di liquidi.

bere più acqua

Risulta molto importante avere una dieta equilibrata, ricca in particolare di vitamine e sali minerali. Si deve anche diminuire la dose di sale ed evitare di bere troppe bevande alcoliche perché andrebbero a dilatare i capillari indebolendoli e, di conseguenza, favorendo la ritenzione idrica.

Bisogna anche evitare bagni troppo caldi perché il calore favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni e anche la formazione di ristagni. Il fumo invece ostacola l’ossigenazione delle cellule e provoca una restrizione dei capillari.

Infine vi suggeriamo di evitare abiti troppo attillati e di indossare troppo spesso i tacchi alti perché questi ostacolano la circolazione sanguigna nelle gambe.

Vacuum Cellulite da casa

Se siete alla ricerca, invece, di un prodotto comodo e utile da utilizzare in casa, si consiglia Vacuum Cellulite, un dispositivo elettronico facilissimo da usare, completamente sicuro e naturale. Questo prodoto è dotato di un motore elettronico ad intensità regolabile che, attraverso le ventose di cui si compone, accompagnate a loro volta a dei rulli massaggianti, aspira la cellulite di braccia, addome, schiena, glutei, cosce e ginocchia, garantendo risultati tangibili già dalle prime applicazioni, come rivelato anche dalle testimonianze e le recensioni delle clienti che ne hanno fatto uso e ne fanno uso ancora oggi.

Vacuum cellulite sta ottenendo numerosi consensi grazie al parere degli esperti e dalle numerose testimonianze positive. Infatti, attualmente è riconosciuto come il miglior trattamento anti cellulite casalingo

Ecco come utilizzare Vacuum Cellulite:

  • Avviate Vacuum Cellulite spingendo sull’apposito pulsante.
  • Aspettate che il LED inizi a lampeggiare per segnalarvi che il dispositivo è pronto per l’utilizzo.
  • Posizionate Vacuum Cellulite sulla zona interessata dalla cellulite ed iniziate un massaggio circolare.
  • Spegnete il dispositivo non appena avrete finito, avendo cura di lavare accuratamente il rullo massaggiante.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Si consiglia di non applicare gel, creme o prodotti simili prima del trattamento con Vacuum Cellulite. Eseguire il massaggio sulle zone pulite e asciutte. Non utilizzare sotto la doccia, in ambienti umidi o comunque in prossimità dell’acqua.

Vacuum Cellulite è un prodotto esclusivo. Per questo, non è disponibile né presso negozi fisici, siano essi supermercati o rivendite specializzate, né presso siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistare il prodotto, infatti, è collegandosi al sito ufficiale della casa di produzione, raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Per completare l’acquisto, è sufficiente compilare un breve modulo online con i propri dati, che verranno trattati nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto perverrà all’indirizzo pattuito con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi. Al momento, il prodotto è in vendita a 59 €, con spedizione gratuita. Infine, per quanto riguarda il pagamento, è possibile scegliere tra quello anticipato, tramite PayPal, carta prepagata o di credito, oppure, in contrassegno, ossia in contanti direttamente al corriere al momento della consegna dell’ordine.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Training autogeno: a cosa serve e come praticarlo

Dermoabrasione del viso: cos’è e come funziona

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.