Quali sono i cibi da evitare dopo i 50 anni?

Dopo i 50 anni è bene evitare alcuni cibi per restare in forma e non prendere troppi chili. Scopriamo qual è l'alimentazione corretta.

Dopo i 50 anni il corpo subisce alcune modificazioni dovute al nuovo assetto ormonale che prepara l’organismo alla menopausa. I fuanchi, i glutei e anche l’addome tendono ad ingrassare per colpa del grasso che si deposita in queste zone del corpo.

Sorgono alcuni rotolini e il giro vita si allarga per una questione fisiologica. Scopriamo qual è la dieta migliore per cercare di mantenere sano l’organismo, vediamo quali sono i cibi da evitare dopo i 50 anni.

I cibi da evitare dopo i 50 anni

In Italia, una buona fetta di popolazione supera i 50 anni ed è in grende salute nonostante l’avanzare dell’età. Una delle motivazioni è sicuramente legata al fatto che viene seguita una dieta mediterranea.

In generale quindi suggeriamo di continuare a seguire i dettami di questo salutare regime alimentare. Vediamo però quali sono i cibi da evitare nella dieta dopo i 50 anni.

Carboidrati

Fino ai 65 anni è possibile continuare a mangiare una porzione standard di pasta, ossia circa 80 grammi. Quando si superano i 70 anni invece è bene iniziare a ridurre la quantità giornaliera di pasta. In generale, suggeriamo di evitare di mangiare carboidrati troppo complessi e preferire magari i cereali integrali.

Grassi

Per quanto riguarda i condimenti, vi consigliamo di preferire l’olio extravergine d’oliva, inoltre potete anche aggiungere alimenti ricchi di grassi omega 3 e della frutta secca. Tra i cibi da evitare ci sono senza dubbio burro e margarina. Evitate anche di consumare molto sale preferendo spezie ed erbe aromatiche per dare sapore.

Proteine

Le proteine devono continuare a essere assunte anche dopo aver superato il mezzo secolo.

Cercate di aumentare la percentuale di proteine vegetali preferendole a quelle di origine animale. Vi consigliamo di eliminare soprattutto le carni grasse e i formaggi stagionati.

Zuccheri

Per quanto riguarda i dolci, non ci sono completamente vietati ma comunque è suggerito di ridurne le quantità perchè c’è il rischio di ammalarsi di diabete.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta Chenot: come funziona nello specifico questo regime alimentare

Quali sono i cibi della felicità?

Leggi anche
Contents.media