La dieta disintossicante: alimenti e consigli

Tutti i consigli per seguire correttamente la dieta disintossicante.

Ci siamo, è arrivato il momento tanto temuto! Quello della prova bilancia! Dopo le feste sempre lo stesso copione, l’ago si sposta verso l’alto e già ci si mette in moto per correre ai ripari. Ma cosa fare per smaltire gli odiosi chiletti di troppo? Come avete visto per perdere i chili di troppo le strategie sono diverse: ecco quindi la dieta disintossicante.

La dieta disintossicante

Il consiglio è prima di seguire una sorta di depurazione con la dieta del limone e dello sciroppo d’acero. Bastano tre o quattro giorni di dieta per eliminare tossine e scorie.

Poi iniziate un regime ipocalorico più equilibrato puntando sempre su alimenti dall’effetto depurativo come i carciofi, la cicoria, il radicchio e tutte le verdure di tipo amaro che sono le più disintossicanti.

I carboidrati riservateli alla colazione o al pranzo, integrali, ma evitateli la sera perchè si accumulano sul girovita.

Allo stesso modo evitate gli alcolici e per un po’ eliminate anche il vino a tavola.

Bevete molte tisane non zuccherate e soprattutto muovetevi! Il mio medico dice che bastano 40 minuti continuativi tutti i giorni per smuovere il metabolismo addormentato, quindi indossate le scarpette e via!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Plank: esecuzione corretta ed esercizi consigliati

La bulimia danneggia il nostro organismo: significato e sintomi

Leggi anche
  • dieta disintossicanteDieta disintossicante: lo schema per eliminare le tossine

    La dieta disintossicante si compone di nutrienti come vitamine, fibre e sali minerali, che favoriscono il benessere e la salute generale.

  • vitamina cVitamina C: le dosi consigliate

    Le dosi di vitamina C necessarie per restare in salute cambiano a seconda del sesso e dell’età: scopriamo insieme quali sono.

  • olio di macadamia alimentareOlio di macadamia: gli usi in ambito alimentare

    L’olio di macadamia alimentare è un prodotto che possiede un punto di fumo molto elevato e quindi è ottimo per friggere. Scopriamo tutti i sui usi.

  • diabeticiLe migliori farine alternative per diabetici: alcuni consigli

    Le farine alternative per diabetici permettono di realizzare alimenti perfetti con un basso valore glicemico. Scopriamo quali sono le migliori.

Contents.media