Notizie.it logo

La postura corretta per stare seduti: i consigli

postura corretta

Tutti i consigli per assumere una corretta postura ed evitare patologie a carico della schiena.

Avere una buona postura è importantissimo per una stare in salute. A causa di non buone abitudini che sono andate avanti con il passare del tempo si formano delle cattive posture. Solo alcune persone però riconoscono la necessità di una buona postura.

Quando i muscoli posturali funzionano correttamente, impediscono alle forze di gravità di spingere il corpo in avanti. La vita è diventata sempre più frenetica, ci sono molte cose da fare durante una giornata. Una parte del tempo però lo trascorriamo stando seduti. Seduti sul divano a guardare la televisione, in macchina a guidare, davanti ad un computer per lavoro, studio o semplicemente per hobby.

Il problema sta nel fatto che non sempre si fa attenzione alla postura corretta per stare seduti.

Tutti tengono alla loro salute e fanno sport per tenersi sempre in forma. Ecco la postura è fondamentale per la salute di ogni persona e chi tiene alla propria salute deve tenere anche una postura più corretta possibile. Normalmente, non manteniamo consapevolmente una postura normale. Sono però i muscoli che agiscono e fanno tutto il lavoro al posto nostro. Diversi gruppi di muscoli, inclusi quelli posteriori della coscia e i grandi muscoli della schiena, sono di fondamentale importanza per mantenere una buona postura.

Postura corretta per stare seduti

Per avere una postura perfetta si deve allenare il corpo ad esercitare tutte le azioni che compiamo ogni giorno come camminare, stare seduti o sdraiati. Si deve ridurre quasi totalmente la tensione sui muscoli e sui legamenti che sono sempre attivi durante le nostre azioni. Senza la postura e i muscoli che controllano la postura, si cadrebbe semplicemente a terra.

Fare attenzione all’allenamento porterà molti benefici.

Riduce la tensione sui legamenti nella colonna vertebrale. Impedisce che quest’ultima si fissi in posizioni anomale. Previene l’affaticamento perchè i muscoli vengono utilizzati in modo più che efficiente, il che consente al corpo di consumare meno energia. Si potrà dire addio al mal di schiena e al dolore muscolare.

Come sedersi correttamente

Per avere una postura corretta ci si deve sedere con la schiena dritta, le spalle indietro e i glutei devono toccare lo schienale della sedia.

Si può usare un piccolo asciugamano arrotolato per mantenere le normali curve della schiena. Bisogna sedersi alla fine della sedia e rilassarsi completamente. Si deve distribuire uniformemente il peso corporeo su entrambi i fianchi. Si piegano le ginocchia ad angolo retto e si tengono più in alto dei fianchi, se necessario si usa un poggiapiedi o uno sgabello.


Non si devono assolutamente incrociare le gambe. Si deve evitare si stare seduti nella stessa posizione per più di trenta minuti. Questa è una buona postura per stare seduti.

Se ci si trova al lavoro ci sono altre raccomandazioni. Si appoggiano i gomiti e le braccia sulla sedia o sulla scrivania, mantenendo le spalle rilassate. Si deve regolare la sedia in modo da avvicinarla al piano di lavoro. Se la sedia si può ruotare non si deve torcere la vita mentre si è seduti ma girare con tutto il corpo. Quando ci si alza si devono raddrizzare le gambe evitando di piegarsi in avanti.

Queste raccomandazioni andranno a beneficio della maggior parte delle persone che passano molto tempo seduti e di quelle che hanno mal di schiena. Se uno dei consigli nominati provoca un aumento del dolore interrompere l’attività e chiedere il parere ad una persona qualificata come un medico o un fisioterapista.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.