I benefici del pane tostato: contro le tossine e il mal di stomaco

Tutti i benefici che ci da il pane tostato: cosa c'è da sapere?

Mal di stomaco? Difficoltà a digerire? Niente paura c’è il pane tostato. Sembra infatti che il classico pane tostato usato per fare bruschette o toast sia di aiuto per assorbire le tossine e aiutarci nei processi digestivi. Alcuni studi hanno infatti evidenziato effetti benefici di questo alimento spesso invece bistrattato.

Dunque in fianco ai classici frutti come mele e banane, al riso bianco, alle patate e al finocchio, per menzionare i più conosciuti ed utilizzati rimedi per problemi di stomaco ecco una nuova e magari più gustosa alternativa. Scopriamo dunque insieme i benefici del pane tostato.

Mal di stomaco: i benefici del pane tostato

Vediamo quali sono gli alimenti migliori per combattere il mal di stomaco e assorbire le tossine

La frutta

Advertisements

Un pranzo troppo abbondante e ricco, abbinato magari ad un eccesso di bevande alcoliche o gasate, ha causato a tutti almeno una volta il più classico dei mal di stomaco. A differenza di altre cause responsabili della presenza di tossine a livello gastrico e più complicate da risolvere in certi casi, per un’indigestione alcuni cibi salutari e specifici ci possono senza dubbio venire in aiuto. In particolare le banane risultano un vero e proprio rimedio funzionale per assorbire le tossine.

Hanno una specifica e mirata funzione di sollievo per i tessuti di stomaco ed intestino, per questo anche 2 o 3 banane al giorno non creano alcun problema, anzi. La banana agisce come antiacido naturale riducendo la sensazione di mal di stomaco provocata da un eccesso di succhi gastrici. Anche le mele sono piuttosto efficaci per le capacità di assorbimento che hanno.

Verdure e altri alimenti

Non solo frutti però sono di aiuto per il mal di stomaco o per difficoltà a digerire per eliminare le tossine responsabili della sensazione dolorosa che proviamo.

Anche le patate sono tra gli alimenti più indicati in tal senso. Questo tubero è ricco di potassio e agisce alleviando la costrizione in cui si viene a trovare il nostro apparato digerente in caso di disturbi. Il riso, ovviamente bianco, è un altro fattore di aiuto importante per combattere le tossine negative. Si tratta di un alimento fibroso molto facile da digerire che assorbe le tossine proteggendo le pareti interne dello stomaco.

Consigliati in casi di disturbi gastrici anche il finocchio, antiossidante e depurante naturale, lo zenzero, dal potere calmante e rilassante, e l’avena, che gestisce e controlla nausee e problemi gastrici.

Pane tostato

Un altro rimedio spesso non tenuto in considerazione ma di sicuro e confermato impatto è il pane tostato. La classica fetta di pane tostata, non bruciata, risulta veramente funzionale per assorbire tossine e liberarci dalla sensazione del mal di pancia. Il pane abbrustolito infatti è molto facile da digerire e non crea accumulo di succhi gastrici pericolosi e difficili da smaltire. Ovviamente è più consigliato quello integrale in abbinamento magari ad una tazza di latte o the. Sono chiaramente da evitare condimenti, salse ed accompagnamenti vari che in questo caso possono ridurre o annullare l’effetto benefico del pane tostato.

Attenzione poi a non bruciare le vostre fette di pane. Tostato si ma carbonizzato no in sostanza. Infatti se il vostro pane risulta troppo cotto diventa al contrario produttore di effetti nocivi che coinvolgono addirittura anche il sistema nervoso e riproduttivo, e che alcuni studi legano anche allo sviluppo di cancro. Perciò occorre davvero fare molta attenzione a quanto e come si cuoce il pane dei toast che vogliamo consumare con lo scopo di aiutarci a combattere le tossine in eccesso nel nostro apparato digerente. Un altro vantaggio che il pane tostato correttamente ci porta è quello di eliminare l’umidità e abbassare così l’indice glicemico. Alcuni esperti infatti consigliano di consumare il pane sempre tostato, e ancora meglio dopo averlo prima congelato e lasciato scongelare a temperatura ambiente prima di tostarlo.

Perciò il pane tostato da molti benefici, diventa un rimedio naturale e sano per assorbire le tossine responsabili di alcuni dei principali disturbi digerenti cui spesso andiamo incontro. Di fondamentale importanza è chiaramente quanto viene cotto, conferendogli una leggera doratura ed evitando di carbonizzarlo e renderlo così canceroso, e con cosa viene accompagnato: frutta, yogurt o latte e the sono ovviamente preferiti e consigliati rispetto ad altri abbinamenti. Può dunque essere una soluzione pratica, naturale e di facile utilizzo che vi permetterà di sostituire o ridurre l’assunzione di prodotti come bicarbonato di sodio o carbone attivo solitamente impiegati per disturbi gastrici e presenza di tossine in eccesso.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I centrifugati di frutta e verdura per sgonfiare la pancia

Dieta di giugno: come tornare in forma

Leggi anche
  • dieta metabolicaCome funziona e quali sono i vantaggi della dieta s.d.m

    La dieta s.d.m. è un regime alimentare che permette di perdere fino a 2 chili in una settimana. Scopriamo le sue fasi e i suoi vantaggi.

  • Dieta DukanDieta Dukan: quali sono i 100 alimenti permessi?

    La dieta Dukan è una dieta proteica che si articola in quattro fasi durante le quali è consentita l’assunzione di soli 100 alimenti.

  • foglie cadute albero autunnoA dieta in Autunno senza sacrifici

    L’autunno è la stagione dei colori, grandi quantità di frutta e verdura di stagione per mettersi a dieta e cominciare l’attività fisica

  • dieta nataliziaDieta lampo prima di Natale: gli alimenti consigliati

    La dieta lampo prima di Natale, gli alimenti ideali per perdere peso velocemente in pochi giorni e consentirsi qualche sfizio in più.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.