Un metabolismo diverso per ciascuno: come identificarlo

Tutti presentano un metabolismo diverso dagli altri e per controllarlo si può ricorrere a un esame specifico.

L’amara verità è questa: ognuno di noi nasce dotato di un metabolismo diverso. Se madre natura è stata generosa con noi possiamo veramente dire “Mangio di tutto, ma non metto su un grammo” . Ad altri basta un piatto di pasta per ingrassare, mentre chi ha un metabolismo intermedio riesce a mantenere la linea alimentandosi in modo normale, anche se deve compensare gli sgarri con attività fisica extra.

Come identificare un metabolismo diverso da un altro

Per riconoscere il nostro tipo di metabolismo esiste un esame specifico che si chiama calorimetria indiretta. Si pratica in alcuni ospedali italiani presso il reparto per la cura dell’obesità ed è un esame che purtroppo è ancora poco diffuso e quasi sconosciuto, ma che aiuterebbe davvero molte persone a combattere il problema dell’obesità e del sovrappeso in modo efficace.

L’esame consiste nell’analisi del respiro.

Si è collegati ad un macchinario tramite un casco e si analizza il respiro per circa 20 minuti. Dai risultati si evincerà che tipo di metabolismo abbiamo, quali alimenti evitare e quali no e potremmo scoprire con stupore che l’odiata insalatina, a cui eravamo costretti per compensare qualche dolce di troppo, in realtà è la causa del nostro sovrappeso!

Sì, perchè ognuno metabolizza il cibo in maniera diversa .La pasta potrebbe essere il cibo che metabolizziamo di più, tanto per fare un esempio.

Al termine dell’esame i medici daranno una serie di indicazioni e il consiglio sul tipo di sport da seguire, perchè anche quello va scelto in base al proprio metabolismo e alla propria predisposizione individuale.

Dopo questo esame i medici vi prescriveranno anche il tipo di dieta da seguire e vi terranno sotto controllo.

Gli effetti del metabolismo lento e veloce

In linea di massima chi tende a sentire sempre freddo, a ingrassare pur mangiando pochissimo, presenta una pelle molto secca e tende ad essere apatico e lento nei movimenti , potrebbe avere un metabolismo lento o addirittura soffrire di ipotiroidismo, una patologia che va individuata con appositi esami ormonali e curata.

Quindi per stabilire il vostro tipo di metabolismo e decidere come comportarvi, è opportuno che escludiate la presenza di patologie endocrine con appositi controlli medici.

In caso di metabolismo veloce, il soggetto tende ad avere sempre molto caldo, in genere è iperattivo , brucia con facilità il grasso in eccesso pur mangiando la qualsiasi cosa ed in qualunque quantità.

In questo caso sarebbe opportuno effettuare dei controlli per escludere la presenza di ipertiroidismo il quale è caratterizzato da un’accelerazione del lavoro della tiroide.

Il metabolismo non è sempre lo stesso

Se per costituzione il vostro metabolismo appartiene a questa categoria, godetevelo, ma tenete presente che con l’età il metabolismo può cambiare. Quindi il piatto di pasta che bruciavamo con facilità a 20 anni o a 30 potrebbe trasformarsi in grasso in più. Per non parlare del periodo connesso alla menopausa in cui per natura il metabolismo rallenta sensibilmente.

Bisogna quindi adattare la propria alimentazione e il proprio stile di vita in base all’età ed alle condizioni di salute, effettuando subito gli opportuni controlli appena si nota qualcosa che non va, ad esempio un aumento o un calo di peso improvviso e inspiegabile.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Yoga per principianti: consigli e suggerimenti per iniziare

I migliori esercizi per tricipiti con elastico

Leggi anche
  • gonfiore addominaleTutti i rimedi naturali contro il gonfiore addominale

    Quali sono i migliori rimedi contro il gonfiore addominale?

  • dolore sotto il piedeCause e rimedi per il dolore sotto il piede

    Le cause che possono provocare dolore sotto il piede possono essere numerose: vediamo quali sono le principali e impariamo a conoscere i rimedi.

  • mal di schiena erroriMal di schiena: ecco gli errori da evitare

    Per non soffrire di mal di schiena è bene evitare di commettere alcuni errori. Vediamo quali sono i principali e come fare per restare in salute.

  • tumore tiroideTumore della tiroide: quali sono i sintomi e le cause

    Individuare immediatamente il tumore della tiroide può essere difficile, ma ci sono alcune cose che possiamo fare per prevenirne la comparsa

Entire Digital Publishing - Learn to read again.