La colazione nella dieta Dukan: gli alimenti perfetti

Come organizzare la colazione se si sta seguendo la dieta Dukan? I consigli migliori.

Soprattutto nelle prime fasi della dieta Dukan può essere molto complicato organizzare una buona colazione. I carboidrati sono infatti banditi, ad eccezione della crusca d’avena e della crusca di grano. Proprio queste ultime, dunque, potrebbero rappresentare l’alternativa perfetta per iniziare la giornata con la giusta carica.

Colazione e dieta Dukan

Per chi comincia a seguire la dieta si pone il problema di cosa mangiare a colazione dal momento che tutti siamo abituati a consumare cereali, brioche e cappuccino, la tipica colazione all’italiana.

Con la dieta Dukan le cose cambiano perchè potendo permettersi solo proteine ad eccezione delle crusche sopraindicate si può avere qualche difficoltà ad azzeccare il giusto menù.

Ecco allora due golose proposte per la prima colazione rigorosamente Dukan, una è per chi ama il gusto salato, l’altra per gli amanti del dolce.

Panini di crusca d’avena

Ingredienti per i panini

2 uova intere o albumi se si soffre di problemi di colesterolo
3 cucchiai di crusca di avena in fase di attacco, 1 cucchiaio se nella fase di crociera

3 cucchiai yogurt greco 0% di grassi se si è in fase di attacco, 1 cucchiaio se nella fase di crociera

Erbe o spezie

Per il ripieno vi occorreranno

2 cucchiai di crema di formaggio magro
Carni o affettati magri come manzo, prosciutto, tacchino, prosciutto di tacchino, pollo

Preparazione

Per i panini bisogna mescolare crusca, uova e yogurt con una frusta fino ad ottenere una pastella densa insaporendola con erbe e spezie a piacere.

Ungere leggermente il fondo di un padellino antiaderente e far cuocere a cucchiaiate la frittata girandola da entrambi i lati. Mettere da parte e far raffreddare.

Riempire le frittate con uno strato di crema di formaggio e l’affettato o la carne scelta, chiudere e servire.

Per chi ama il gusto dolce al mattino ecco il frappè

Frappè al cappuccino

Ingredienti

1 tazza di caffè nero forte oppure espresso, ma freddo
1 tazza di latte scremato freddo
4 cucchiaini di aspartame
16 cubetti di ghiaccio

Preparazione

Mettere il caffè, il latte ed il dolcificante in un frullatore e frullare fino a quando il composto è diventato spumoso.

Aggiungere il ghiaccio e frullare fino a quando il ghiaccio si frantuma

Mescolare bene e mettere la bevanda in due bicchieri alti da bibita

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ridurre i fianchi: i migliori esercizi da svolgere

Allenamento cardio in casa: i migliori esercizi e circuito

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.