Una skincare a tutto benessere per una pelle sana e curata

La nostra pelle si merita le giuste attenzioni quotidiane, che dobbiamo inserire di diritto nella beauty routine, con cui scegliere di trattare l’epidermide giorno dopo giorno.

Composta da tutta una serie di azioni e interventi, da calibrare nell’arco della giornata, la beauty routine è una pratica indispensabile, da dedicare alla nostra pelle, riservandoci l’utilizzo di tutta una serie di prodotti.

La skincare deve essere personalizzata in base al tipo di pelle e alle esigenze individuali, per curare l’epidermide e mantenerla sana e ben idratata.

I 7 prodotti fondamentali con cui organizzare la skincare routine

Acquista i prodotti skincare migliori e componi la routine perfetta utilizzando uno dopo l’altro:

  • struccante
  • detergente
  • tonico
  • contorno occhi
  • cosmetici per idratazione e nutrizione
  • esfoliante
  • maschera viso.

Detersione, idratazione e nutrimento: le regole della skincare

A cadenzare la skincare sono operazioni base quali la pulizia della pelle, l’idratazione e il nutrimento.

La skincare perfetta ‘prende il là’ dalla detersione, con cui trattare la pelle la mattina, appena svegli per eliminare gli accumuli di sebo e le impurità depositatesi durante la notte, e la sera per struccare il viso e rimuovere anche le più esigue tracce di smog e inquinamento, che si sono posate sulla pelle nell’arco della giornata.

Una, o al massimo due volte la settimana, meglio valutare un’operazione di pulizia profonda, grazie a un processo di esfoliazione con scrub o esfoliante fisico, mezzi meccanici o un peeling chimico.

Pulita a dovere la pelle deve essere regolarmente tonificata, andando a ripristinare il pH naturale. Un buon tonico rafforza le difese della pelle e ne limita gli squilibri.

Fra l’esfoliazione e la tonificazione si rivela utile l’uso di una maschera, da scegliere in base alle necessità della pelle. La maschera offre soluzioni per idratare, rivitalizzare, tonificare, detossinare, purificare, nutrire, ammorbidire, esfoliare e rassodare la pelle, vanta texture e composizioni diverse, così come differenti sono le modalità di applicazione.

Come per la pulizia profonda, l’uso di una maschera va cadenzato considerando due interventi a settimana. In base alle necessità della pelle si può propendere per l’alternanza delle soluzioni, scegliendo d’idratare a fondo la pelle o di ripulirla eliminando le tossine, oppure di contare su un trattamento liftante.

Pulita, tonificata e rivitalizzata la pelle deve essere nutrita e idratata, grazie a interventi da calibrare valutando le esigenze delle varie zone del viso, e le diverse caratteristiche della pelle. Una corretta skincare prevede l’uso di una crema per il contorno occhi e una soluzione per il viso, a scelta fra i tanti prodotti e le diverse formulazioni, considerando creme, emulsioni e fluidi, gel e sieri.

La skincare per le pelli mature: idratazione più costante e profonda

L’organizzazione di una buona skincare deve essere ancora più scrupolosa quando ci si deve prendere cura di una pelle matura. I passaggi base non cambiano ma è bene dedicare alla pelle maggiori cure e un’idratazione costante e più profonda.

Con il passare degli anni, e l’ingresso in menopausa, diminuiscono inevitabilmente elasticità e compattezza della pelle, aumentano le rughe per cui le scelte devono essere mirate, inserendo nella skincare trattamenti intensivi per nutrire e rimpolpare, dare tono e luminosità e soprattutto contrastare i segni del tempo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tisana alla centella asiatica, un aiuto per migliorare la circolazione

Benefici e controindicazioni della dieta vegetariana nei bambini

Leggi anche
  • errori5 errori da evitare per non perdere l’abbronzatura

    Per mantenere l’abbronzatura a lungo è fondamentale evitare di commettere questi 5 errori: solo così resterete abbronzate a lungo.

  • abbronzaturaCome mantenere l’abbronzatura dopo l’estate: 7 rimedi naturali

    Mantenere l’abbronzatura dopo l’estate non è mai stato così facile: ecco quali sono i migliori 7 rimedi naturali.

  • pelleAcido mandelico: a cosa serve, proprietà e benefici

    Scopriamo a cosa serve e quali sono i motivi principali per utilizzare l’acido mandelico a livello cosmetico sfruttando le sue proprietà.

  • soleI segreti naturali per un’abbronzatura perfetta

    Preparare la pelle all’esposizione al sole è fondamentale per riuscire ad ottenere un’abbronzatura davvero perfetta: scopriamo i segreti da seguire.

Contents.media