Basilico: proprietà benefiche, come usarlo in cucina

Quali sono le proprietà benefiche del basilico, uno dei must da avere in cucina? Scopriamo come usarlo.

Il basilico è una pianta aromatica ricca di proprietà benefiche per l’organismo. Ma quali sono i suoi usi in cucina? Scopriamo come usarlo per cucinare.

Basilico: proprietà benefiche e come usarlo in cucina

Il basilico è una pianta antica originaria dell’Oriente, nello specifico dell’India, il cui nome significa in greco “regale” e proprio così veniva considerata. Gli antichi greci consideravano il basilico virtuoso per le sue proprietà in grado di dare vigore e bellezza, di ringiovanire cervello e cuore, pensavano fosse di buon auspicio per l’aldilà e lo usavano per imbalsamare i corpi dei defunti.

Mentre i romani consideravano il basilico come una pianta sacra e magica, in grado di rasserenare e calmare gli animi delle persone, di scacciare i brutti pensieri. Veniva colto secondo un rituale ben preciso e chi lo raccoglieva doveva farlo con una mano purificata con un ramo di quercia bagnato nell’acqua di tre fonti diverse e doveva indossare indumenti candidi.

L’uso di questa pianta aromatica in cucina si ha soprattutto durante il rinascimento quando Cosimo I de Medici lo inserisce tra le fragranze del “Giardino dei semplici” di Firenze, terzo orto botanico al mondo per antichità. Quali sono le proprietà benefiche del basilico?

Le proprietà benefiche del basilico si devono all’olio essenziale contenuto nelle sue foglie. Anche solo aggiungere qualche foglia ai nostri piatti, frullarle o pestarle per condire la pasta, può permetterci di godere dei benefici di questa pianta.

Il basilico è tonico e rinvigorente. Aiuta a contrastare la spossatezza primaverile ed estiva, infonde energie, dà tono al sistema nervoso, rendendoci lucidi e concentrati.

Il basilico è un rasserenante. Il suo profumo in particolare infonde serenità, armonia, calma e buon umore. Se ci sentiamo giù di morale, se sentiamo addosso una certa apatia, abituiamoci non solo ad unire le foglie di basilico ai nostri piatti, ma teniamo in casa una piantina da annusare ogni tanto.

Facilita la digestione. Grazie al suo olio essenziale, il basilico è di aiuto nel facilitare la digestione e soprattutto nel contrastare nausea, gonfiore, coliche, spasmi intestinali anche di origine nervosa, crampi mestruali, poiché le foglie agiscono come sedativo dello stomaco e dell’intestino tenue.

E’ remineralizzante. Le sue foglie contengono calcio e potassio in buona quantità, oltre che ferro, zinco e fosforo. Si aggiungono vitamine del gruppo B, vitamina C, provitamina A, carotenoidi, clorofilla e grassi buoni omega 3.

Infine, è anche antinfiammatorio, espettorante e decongestionante le vie respiratorie. Teniamo con noi il suo olio essenziale e diffondiamolo nell’ambiente in caso di raffreddore.

Le proprietà benefiche del basilico: come usarlo in cucina?

Il basilico è un aroma che si usa in modo semplice per dare sapore, profumo e freschezza in cucina aggiunto ai piatti, soprattuto secondi e contorni. Lo si può usare:

Nell’insalata, ottimo con cetrioli, pomodori, lattuga, avocado e mirtilli.

Nell’insalata di riso o cereali, con olive, pomodorini, noci e piselli.

Sulla pizza, aggiunto alla fine sopra il sugo, insieme a zucchine e melanzane.

Per fare pesto e creme di verdure, ottima la crema di zucchine, pinoli e basilico.

Per far macerare le verdure crude insieme a limone ed olio di oliva, provate a mantecare così delle zucchine tagliate sottili.

Nel sugo di pomodoro, considerando che con il calore e la cottura il basilico rilascia ancor più il suo aroma.

Per aromatizzare l’olio extravergine di oliva.

Per una tisana digestiva e antigonfiore, lasciando una decina di foglie in infusione 5 minuti nell’acqua bollente, magari con una fettina di zenzero fresco.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Lily-Rose Depp: la dieta della figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis

La dieta di Lenny Kravitz: i segreti del sex symbol

Leggi anche
  • 1216x832 20 08 30 56 55454639Vivere bene dopo i 60 anni: 10 cose da fare

    Dopo i 60 anni, è importante guardare al futuro con entusiasmo, mantenere uno stile di vita attivo e semplice, seguire un’alimentazione sana, fare controlli medici regolari e coltivare la curiosità e la passione.

  • 1216x832 14 08 30 59 686013470Sali minerali: funzioni, eccesso e carenza

    “Gli articolo esplora l’importanza dei sali minerali per la salute umana, evidenziando i rischi di carenze o eccessi e sottolineando l’importanza di un apporto adeguato attraverso una dieta equilibrata e, se necessario, l’integrazione.”