Come cicatrizzare una ferita velocemente con rimedi naturali

Per far cicatrizzare velocemente una ferita è possibile sfruttare alcuni utili rimedi naturali. Scopriamo quali sono i migliori da utilizzare.

Le ferite possono essere di varia origine, ad esempio ci si può tagliare, si può cadere e sfregare per terra una parte del corpo oppure possono essere provocate da un gattino con cui si stava giocando. Indipendentemente dall’origine della ferita, se questa è di lieve entità, è possibile utilizzare alcuni rimedi naturali per farla rimarginare in maniera rapida.

Scopriamo quali sono i migliori metodi per far cicatrizzare velocemente una ferita e per prevenire l’insorgere di pericolose infezioni.

Come cicatrizzare una ferita velocemente

La prima cosa da fare quando ci si fa una ferita è senza dubbio lavarla con acqua fredda e poi disinfettarla nel migliore dei modi utilizzando l’acqua ossigenata oppure una tintura di iodio che, non contenendo alcool, non provocano dolore. A questo punto, per far cicatrizzare la ferita in maniera più rapida, è possibile sfruttare i benefici di alcuni prodotti naturali.

Aglio

L’aglio è molto utile nei confronti di ferite, piaghe e abrasioni perchè possiede importanti proprietà antibatteriche, capaci di tenere alla larga le infezioni. Tuttavia, va applicato con cautela perchè potrebbe irritare la pelle, dal momento che i suoi succhi sono potenti. Per questo motivo è essenziale non applicarlo per più di venti minuti e se brucia troppo bisogna sospenderne l’utilizzo.

Miele

Il miele è in grado di eliminare i batteri presenti nelle ferite lasciando la pelle molto pulita e libera da infezioni.

Dopo aver disinfettato la ferita e averla asciugata, potete applicare questo ingrediente naturale e poi coprire con una garza lasciandolo in posa fino a quando non sarà completamente assorbito.

Aceto di vino

L’aceto di vino, mescolato con un acqua, è utile per lavare in modo naturale le croste che si formano sopra alle ferite. Questo liquido elimina i batteri in modo efficace e garantisce una pulizia profonda. Durante l’utilizzo pizzecherà un po’ in quanto è acido, ma sarà un dolore molto lieve grazie al fatto che è diluito in acqua.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Talco fai da te: la ricetta per realizzarlo in modo naturale

Esercizi di ginnastica dolce da fare in piedi

Leggi anche
Contents.media