Dieta delle proteine: come dosare verdure e frutta

Tutti i consigli su come seguire la dieta delle proteine e come dosare il consumo di frutta e verdura.

Frutta e verdura infatti sono indispensabili per l’idratazione e per la funzione antiossidante, gli antiossidanti proteggono dalle aggressioni ambientali mantenendo una quantità sufficiente di collagene ed elastina, i supporti naturali della pelle, il pesce, la frutta secca e l’olio d’oliva sono invece ricchi di acidi grassi buoni, gli omega 3, che mantengono il tono e l’elasticità della pelle.

Ecco perchè una buona dieta composta da proteine, verdure e frutta mantiene la pelle bella e sana, prevenendo la comparsa delle rughe e dei cedimenti cutanei.

Dieta delle proteine: i cibi consigliati

Occorre quindi adottare un’alimentazione che comprenda proteine magre, soprattutto vegetali, dando un taglio alla carne rossa ricca di grassi saturi, semi, olio d’oliva e di cartamo per mantenere la morbidezza della pelle aiutandola a trattenere acqua e frutta e verdura a foglia verde.

La dieta deve essere a prevalenza proteica e con pochissimi carboidrati, eliminando quelli raffinati che favoriscono la produzione di cortisolo, l’ormone dello stress che influenza anche il tono della pelle.

Largo quindi ai cereali integrali in piccola quantità, pesce come il salmone ricco di omega 3, i grassi devono costituire almeno il 20% delle calorie quotidiane e un po’ di vino che contiene resveratrolo un potente antiossidante.

Tuttavia non bisogna eccedere con l’alcol in quanto troppo può favorire l’aumento dei radicali liberi che abbattono il collagene della pelle.

Una parte della dieta dovrebbe comprendere cibo crudo, in particolare semi germinati. Questi infatti mantengono tutti gli enzimi e le proprietà nutritive e le proteine essenziali per la formazione del collagene.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’olio di palma nell’industria cosmetica eco-sostenibile. Tutti i benefici e gli usi

La sindrome delle gambe senza riposo: sintomi, cause e cure

Leggi anche
  • La correlazione tra alimentazione e memoriaAlimentazione e perdita di memoria: la correlazione

    Scopriamo la correlazione tra alimentazione e salute cerebrale. Quali sono gli alimenti nocivi che influiscono sulla perdita di memoria?

  • fruttoDatteri contro ictus e colesterolo alto

    I datteri sono dei frutti in grado di regalare grandi benefici a chi soffre di colesterolo alto, inoltre sono utili anche per prevenire gli ictus.

  • dieta alzheimerLa dieta contro l’Alzheimer per prevenire la malattia degenerativa

    La dieta contro l’Alzheimer non prevede il consumo di superlacolici e carne rossa, ma predilige invece il consumo di acqua, verdure e legumi

  • Dieta Virginia Raffaele: i segreti della sua formaDieta Virginia Raffaele: i segreti della sua forma

    La dieta di Virginia Raffaele è semplice da seguire e ricca di benefici. Scopriamola insieme, nei paragrafi che seguono.

Contents.media