Domande frequenti sulla neurofibromatosi

Domande frequenti sulla neurofibromatosi

Scopriamo qualche informazione in più sulla neurofibromatosi attraverso le domande più frequenti concernenti tale patologia di cui soffriva anche l’Uomo elefante. La neurofibromatosi è una malattia genetica che colpisce il nostro sistema nervoso ed è di due tipi, NF1 e NF2.

5 germi che potresti contrarre dal gabinetto

5 germi che potresti contrarre dal gabinetto

Nel mondo circolano diversi germi e batteri che, ad occhio nudo, non siamo in grado di vedere e di evitare. Tuttavia si sa che il bagno (soprattutto quello pubblico) è portare di diversi batteri, come l’E. Coli, la shigella, lo streptococco e l’influenza. Occorre quindi portare con sé delle salviette di alcool antisettico e soprattutto lavarsi sempre le mani in modo corretto.

Pianta aloe vera: come riconoscerla, coltivarla e curarla

Pianta aloe vera: come riconoscerla, coltivarla e curarla

L’aloe vera, come è noto, è ricca di proprietà benefiche sia per il nostro corpo che per il nostro organismo, quindi, è sempre bene avere una fonte fresca in casa disponibile all’occorrenza. Questa pianta non necessita di eccessive attenzioni, coltivarla e prendersene cura non è affatto difficile. Si può coltivare anche in un vaso in casa propria, non è necessario disporre di un giardino.

Farmacia dei servizi: al via test diagnostici del sangue, urine e gravidanza

Farmacia dei servizi: al via test diagnostici del sangue, urine e gravidanza

IN farmacia, ormai da qualche tempo, sono arrivati molti dispositivi per l’autodiagnosi. La farmacia quindi, da luogo atto all’erogazione di medicinali è oggi diventato anche un luogo per l’erogazione di servizi. Oggi è infatti possibile misurare la glicemia, fare analisi del colesterolo, misurare la pressione, esaminare le urine ed effettuare esami per la gravidanza. All’interno di alcune di esse è anche possibile la prenotazione di visite mediche presso gli istituti ospedalieri limitrofi. Un tema di grande importanza di cui, nonostante siano passati alcuni anni, non tutti i cittadini sono opportunamente informati.

Un cane per fiutare il tumore alla prostata

Un cane per fiutare il tumore alla prostata

Secondo recenti studi, le capacità olfattive di un cane, un pastore belga, sono in grado di rilevare la presenza di un eventuale cancro precoce alla prostata. Come? Annusando le urine dei soggetti presi in esame, per poi segnalare la presenza di anomalie all’addestratore.

CANCRO AL SENO: SCOPERTA PROTEINA CHE RENDE PIÙ AGGRESSIVO IL TUMORE

CANCRO AL SENO: SCOPERTA PROTEINA CHE RENDE PIÙ AGGRESSIVO IL TUMORE

Nonostante l’informazione sia all’ordine del giorno e moltissime donne abbiano ormai imparato cosa significhi prevenzione, il cancro al seno continua ad essere una patologia frequente che, in molti casi, si manifesta anche in modo parecchio aggressivo. Quando l’oncogene Her2 e la proteina hMena appaiono legati, il tumore al seno diventa particolarmente difficile da sconfiggere. A tal proposito, si è scoperto che, se si inibisce tale proteina, interrompendone la comunicazione con Her2, è possibile rallentare lo sviluppo di neoplasia.

Ohio:un errore nell’impianto dell’embrione

Ohio:un errore nell’impianto dell’embrione

Nel settembre del 2009, una donna dell’Ohio, dopo aver fatto ricorso alla fecondazione assistita, si rende conto di portare in grembo il figlio di un’altra coppia. I coniugi Savage sono stati vittima di un errore umano nello scambio degli embrioni. Nonostante ciò la vicenda ha un lieto fine e la donna decide di portare a termine la gravidanza per l’altra coppia.

Troppa attività fisica provoca l’artrite

Troppa attività fisica provoca l’artrite

Una ricerca dell’Università della California ha scoperto, attraverso un campione di 236 persone di età compresa tra i 45 e 55 anni, che fare troppa attività fisica causerebbe l’artrite. Perciò per le persone di una certa età è bene moderare gli sforzi e scegliere attività, come ciclismo e nuoto, che non comportano pressione sulle articolazioni.

La vitamina D riduce del 40% il rischio di tumore al Colon

La vitamina D riduce del 40% il rischio di tumore al Colon

Da numerosi studi emerge che una carenza di vitamina D è collegata a una maggiore incidenza di cancro al colon. Ovviamente, per dati maggiormente incisivi si necessità di ulteriori ricerche per cercare di capire i precisi meccanismi molecolari e biologici sottostanti il fenomeno.

Arriva La Chirurgia del Diabete

Arriva La Chirurgia del Diabete

Studi recenti dimostrano che la chirurgia è più efficace nel trattamento del diabete rispetto alla terapia medica tradizionale. Nell’ottobre del 2009 in Italia ha preso il via il primo studio multicentrico in materia.

Fragole secche per combattere il tumore all’esofago

Fragole secche per combattere il tumore all’esofago

Torniamo a parlare di alimentazione concentrandoci sugli alimenti grazie ai quali è possibile combattere l’insorgenza dei tumori. In primo piano, questa volta troviamo le fragole che, se disidratate, sembrerebbero essere in grado di frenare il cancro all’esofago. E’ questa la conclusione a cui è arrivata l’Ohio State University, il cui team di scienziati ha condotto una ricerca su 36 volontari che presentavano lesioni precancerose.

grassi idrogenati

I Cibi grassi influenzano il Cervello

I cibi grassi contengono sostanze che influenzano in maniera stretta e negativa il nostro cervello. Questa è la conclusione a cui sono arrivati i ricercatori della University of Texas Southwestern Medical School degli Stati Uniti. Secondo i ricercatori, quando mangiamo cibi particolarmente grassi, il nostro cervello comunica alle cellule dell’organismo di non prestare attenzione alla presenza nel sangue della leptina e dell’insulina. Ormoni molto importanti nella regolazione del peso corporeo e del senso di sazietà.

Yoga, le scuole di pensiero: quali sono i diversi tipi

Yoga, le scuole di pensiero: quali sono i diversi tipi

Scopriamo assieme che cos’è lo yoga e quali sono le principali scuole di pensiero diffuse nel mondo occidentale. La sua origine è piuttosto controversa, ma probabilmente il contesto in cui è nato è l’India. L’Hatha yoga si focalizza su esercizi psicofisici, l’Ashtanga yoga invece cerca di alleviare lo stress; Kundalini yoga lavora con i cosiddetti chakra ed infine il Power yoga è molto più dinamico, dato che si occupa di postura e di organi interni.

solfiit

Un bicchiere di vino rosso a tavola per combattere il colesterolo

Non tutti gli alcolici vengono per nuocere, soprattutto se si tratta di vino rosso! Da parecchie ricerche emerge infatti che, proprio il vino rosso, ha la capacità di ridurre i grassi e la percentuale di colesterolo nel sangue. Sono stati condotti diversi esperimenti al riguardo e tutti hanno evidenziato i benefici del consumo di vino se moderato e assunto durante i pasti.

Euforbia

Euforbia per curare i tumori della pelle

L’Euforbia è un nemico dei tumori alla pelle. A dirlo sono i ricercatori del Queensland Institute of Medical Research. Secondo i quali l’estratto della sopracitata pianta può agire come una cura naturale contro i tumori della pelle.

Nel mondo 17 i casi di trasmissione tumorale da madre a figlio

Nel mondo 17 i casi di trasmissione tumorale da madre a figlio

Studi recenti hanno scoperto che la trasmissione del tumore della madre al figlio è possibile, anche se è molto raro. L’ultimo caso preso in esame è quello di una giovane mamma giapponese malata di leucemia, la quale ha trasmesso lo stesso gene malato alla figlia.

artemisia annua

Artemisia annua: benefici, proprietà, controindicazioni

L’Artemisia annua è una pianta perenne ricca di proprietà benefiche, curative ed antinfiammatorie. Viene utilizzata per contrastare differenti disturbi e dolori. Si consiglia l’assunzione di Artemisia, ad esempio, in caso di dolori acuti mestruali, di tosse ed influenza. Ha, inoltre, un effetto sedativo e rilassante per il sistema nervoso.

Contents.media